"
Esclusiva VelvetPrimo piano

Fabrizio Corona colto da malore esce dall’ospedale. Silvia Provvedi: “Tremava e non repirava” [FOTO]

Fabrizio Corona è stato ricoverato all’improvviso all’ospedale di Milano, dopo aver avuto un malore di natura misteriosa mentre era in compagnia della sua fidanzata nella loro casa. L’episodio è accaduto qualche giorno fa e subito Silvia Provvedi ha reso pubblica la notizia.

Fabrizio Corona è stato ricoverato all’improvviso all’ospedale di Milano, dopo aver avuto un malore di natura misteriosa mentre era in compagnia della sua fidanzata nella loro casa. L’episodio è accaduto qualche giorno fa e subito la sua fidanzata ha reso pubblica la notizia. Silvia, che convive con Corona da quando l’ex re dei paparazzi è uscito dal carcere di San Vittore, si è spaventata e ha rilasciato un’intervista sul settimanale “Di Più”.

La Provvedi ha dichiarato: “Fabrizio non sta bene. L’altro giorno ha pensato di morire e anche io mi sono spaventata moltissimo. Eravamo a casa. Mi giro verso di lui e lo vedo completamente sbiancato. Cerco di prendergli la mano per tranquillizzarlo ma non riesco da quanto trema. Lui mi guarda con gli occhi spalancati per cercare aiuto da me e mi dice: ‘Silvia, questa volta muoio’.Eravamo sul divano quando ha cominciato a tremare, a non respirare e a battergli forte il cuore“. I sintomi apparentemente risulterebbero simili a quelli di un vero e proprio attacco di panico, ma per il momento non sono state rilasciate ulteriori informazioni sul malore di Corona.

L’ex re dei paparazzi però sta vivendo un periodo stressante, sotto i flash dei fotografi che lo seguono in tutti i suoi spostamenti. In questo periodo Corona, quotidianamente, si sta recando in una struttura per disintossicarsi dalla cocaina, una comunità che lo ha accolto dopo la scarcerazione. Il percorso di riabilitazione è stato il motivo grazie al quale è uscito dal carcere. “DiPiù” lo ha fotografato all’uscita dall’ospedale mentre torna a casa, accompagnato da un suo amico. L’ex paparazzo, visibilmente provato si appoggia all’amico cercando sostegno.

Back to top button
Privacy