"
Esclusiva VelvetPrimo piano

Angelina Jolie e Brad Pitt, arriva l’accordo ufficiale per il divorzio

Manca davvero poco e poi il divorzio tra Angelina Jolie e Brad Pitt sarà finalmente ufficiale. Dopo due anni dalla rottura della loro relazione, secondo i media americani, le due star hollywoodiane sarebbero finalmente arrivate a un accordo per la firma del divorzio, soprattutto per quanto riguarda l’affido dei loro sei figli.

Manca davvero poco e poi il divorzio tra Angelina Jolie e Brad Pitt sarà finalmente ufficiale. Dopo due anni dalla rottura della loro relazione, secondo i media americani, le due star hollywoodiane sarebbero finalmente arrivate a un accordo per la firma del divorzio, soprattutto per quanto riguarda l’affido dei loro sei figli. Nonostante molti fan speravano in un ritorno di fiamma tra i due, stando alle ultime news sulla coppia, il loro matrimonio sarebbe arrivato davvero al capolinea. Angelina e Brad saranno ufficialmente divorziati e dovranno rispettare gli accordi presi con gli avvocati.

Il papà potrà vedere più frequentemente i figli, infatti sembra che la coppia abbia optato per la custodia condivisa dei ragazzi. Entro qualche settimana quindi i team legali dei due ex coniugi potrebbero già siglare il documento per il definitivo scioglimento del matrimonio. Dopo una lunga pausa dovuta ai tanti punti su cui entrambi non riuscivano a trovare un compromesso, finalmente Brad e Angelina hanno trovato un accordo per il divorzio, annunciato sin da subito dopo la rottura ma mai finalizzato.

Uno dei motivi principali che avevano rallentato le pratiche della separazione era proprio la gestione dei sei figli: Maddox 16 anni, Pax 14 anni, Zahara 13 anni, Shiloh, 11 anni e le gemelle di 9 anni, Vivienne e Knox, dei quali la Jolie aveva inizialmente chiesto l’affido esclusivo. Pare invece che, attualmente, l’attrice abbia voluto concedere anche all’ex marito degli incontri con i figli, che si vedranno quotidianamente. Mancano solo le ultime firme e poi il matrimonio della coppia si scioglierà definitivamente.

Back to top button
Privacy