Charlize Theron shock: “Sono ingrassata 22 chili per un film, mi sono sentita depressa” [FOTO]

Charlize Theron ha rilasciato un’intervista in cui ha raccontato quanto è stato complicato prendere peso per girare il film “Tully”, ma soprattutto quanta difficoltà ha avuto per togliersi quei 22 chili presi durante le riprese. “Mi svegliavo di notte per mangiare. I miei figli credevano che fossi incinta” queste le dichiarazioni shock dell’attrice.

Charlize Theron ha dichiarato durante un’intervista, la difficoltà che ha avuto nel vestire i panni di una madre esausta per il film “Tully”. Lʼattrice sudafricana infatti ha raccontato come la trasformazione che ha dovuto subire il suo corpo durante le riprese lʼabbia portata alla depressione. Per Charlize è stato complicato, all’età di 40 anni, prendere peso, ma soprattutto è stato difficile in seguito liberarsi da quei 22 chili presi durante il film.

L’attrice ha raccontato che si svegliava alle due di notte per mangiare mac and cheese, la tipica pasta al formaggio americana, panini e milkshake per colazione, riuscendo così a prendere quei 20 kg che le servivano per calarsi nella parte di una mamma sovrappeso e depressa. Anche se, suo malgrado, la depressione ha colpito anche lei: “Mangiavo in continuazione. E io amo i carboidrati, ma ho iniziato a bere una quantità enorme di zuccheri. Nella mia testa era scattato qualcosa di molto pericoloso. Mi sono sentita depressa per la prima volta nella mia vita, mi sembrava di stare su una nube nera”.

Charlize ha poi continuato descrivendo la difficoltà sempre maggiore che aveva col passare del tempo: “Le prime tre settimane sono sempre divertenti perché sei come un bambino in un negozio di caramelle. Ma dopo tre settimane, il divertimento è passato. Bisogna mangiare quella precisa quantità, diventa un lavoro. Ricordo che dovevo impostare la sveglia nel bel mezzo della notte per mangiare. Dovevo svegliarmi e mangiare, o meglio ingurgitare il cibo. È stato difficile mantenere quel peso”. L’attrice ha addirittura dichiarato che durante quei mesi i suoi due bambini, Jackson di 6 anni e August di 2, erano convinti che fosse incinta. Per ritornare al suo peso abituale infatti Charlize ha impiegato più di un anno e mezzo confessando che: “Il corpo dei 40 non è più quello dei 20”.

Comments

comments