Primo pianoShowbiz

Ambra Angiolini criticata per l’outfit al concerto del 1 Maggio: ecco le critiche shock

Pioggia di critiche per l’attrice Ambra Angiolini dopo la sua conduzione del concerto del 1 Maggio: il popolo del web non ha gradito il suo maglione firmato indossato durante la kermesse musicale e non sono mancati i commenti negativi per la scelta dell’outfit.

Ambra Angiolini, nota attrice italiana, è stata di recente al centro del gossip a causa della sua storia d’amore con l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri: la coppia viene paparazzata ogni volta che mette il piede fuori casa e il gossip si scatena sempre con indiscrezioni varie sul loro futuro o su una ipotetica gravidanza dell’attrice. Ad accendere i riflettori sull’Angiolini però stavolta non è stata la sua vita sentimentale ma quella lavorativa: Ambra ha condotto il concerto del 1 Maggio in diretta su Rai 3 da Roma e agli utenti del web non è di certo sfuggito un particolare.

Si tratta dell’outfit scelto dall’attrice: un maglione multicolor disegnato da Alberta Ferretti e dal costo non proprio economico. Proprio il valore del capo di abbigliamento ha scatenato una pioggia di critiche nei suoi confronti: “Ma Ambra al #concertone con il maglione di Alberta Ferretti che cosa rappresenta? Non il primo maggio”, è stato uno dei tantissimi commenti condivisi su Twitter.

Quello che proprio non è andato giù agli utenti del web è stato il fatto che l’attrice discutesse in televisione delle tantissime persone che si trovano in questo momento senza lavoro indossando un maglione con un costo di circa 325 euro. Per smorzare le critiche il co-conduttore Lodo Guenzi del gruppo Lo Stato Sociale è salito sul palco indossando lui stesso il maglione della discordia, in modo da essere solidale con la sua collega e da dimostrare che non si giudica una persona solo da un capo di abbigliamento indossato in televisione.

Photo Credits Facebook

Back to top button
Privacy