"
Primo pianoShowbiz

Ashley Graham e la body positivity: le immagini in costume senza ritocchi [FOTO]

In occasione del lancio della campagna per la promozione della sua linea di costumi da bagno, la modella plus size Ashley Graham ha deciso di pubblicare alcune foto non ritoccate scattate di nascosto da paparazzi. Un nuovo messaggio della Graham che insegna ad amare il proprio corpo così com’è.

 La celebre modella curvy Ashley Graham, conosciuta per il suo impegno nella lotta al body shaming, è tornata a far parlare di se in occasione del lancio della nuova linea di costumi da bagno del suo marchio Swimsuit for All. Nulla di sorprendente sembrerebbe, considerando che quotidianamente le modelle si fanno immortalare per promuovere i più disparati capi di abbigliamento. La notizia sta nel fatto che la Graham, per promuovere questi costumi, ha deciso di pubblicare foto scattatele di nascosto da paparazzi le quali non sono state sottoposte ad alcun ritocco: un gesto atipico in un mondo dove la ricerca della perfezione e la cura dei dettagli è all’ordine del giorno.

L’ennesimo messaggio di positività da parte della modella, la quale ha dichiarato: “Spero che queste immagini incoraggino chiunque a credere in se stesso e ad essere felice del proprio corpo, godendosi il momento e fregandosene di chi ti guarda o ti giudica“. La Graham ha aggiunto infatti che la bellezza delle donne non sta soltanto nell’aspetto fisico, ma soprattutto nel coraggio, nella fierezza e nell’intelligenza e che un corpo sano è bello così com’è, a prescindere dagli standard tipici delle passerelle.

La forza di questo messaggio è stata colta anche da molti designer che hanno deciso di produrre abiti per le donne di tutte le taglie, facendo partecipare la Graham alle proprie sfilate. Ashley si è posta anche l’obiettivo di sfilare per Victoria’s Secret: lo scorso anno infatti aveva pubblicato su Instagram una foto che la ritraeva con le celebri ali utilizzate dalle modelle del noto brand. Chissà se prima o poi il suo invito sarà accolto.

 

Photo credits Facebook

Back to top button
Privacy