Gelato Festival 2018 a Milano, ecco tutti i gusti da provare

Sabato 12 e domenica 13 maggio torna il Gelato Festival in Piazza Castello, a Milano. I golosi avranno la possibilità di assaggiare 16 gelati diversi prodotti dai migliori gelatieri italiani. Durante il festival ci sarà anche la possibilità per i visitatori di cimentarsi in laboratori didattici.

Torna il Gelato Festival, l’annuale kermesse dedicata al gelato che sabato 12 e domenica 13 maggio farà tappa in Piazza Castello, a Milano. L’evento non è che uno degli appuntamenti del tour europeo che consiste in una gara tra gelatieri che sta attraversando l’Europa e terminerà a settembre a Firenze con la All Stars, la grande finale tra i maestri del gelato artigianale che coinvolgerà i vincitori delle passate edizioni. Nell’appuntamento meneghino chiunque vorrà potrà assaggiare 16 tipi di gelati diversi, prodotti dai migliori gelatieri italiani, che rappresentano i sapori e le tradizioni delle terre di origine dei partecipanti alla gara.

Ecco alcuni dei deliziosi gelati da provare. Numerose le gelaterie milanesi che giocheranno in casaLa Gelateria proporrà il gusto “Lavanda e Miele”, un mix freschissimo tra note di miele di montagna e latte appena munto, mentre la Premiata Cremeria ci delizierà con un cioccolato al caramello e noci pecan. Il Sud Italia è rappresentato dalla gelateria Il Massimo del Gelato, di Jacurso (Catanzaro), che offre un classico della tradizione meridionale: pistacchio mandorla e bergamotto; la New Blue Angel di Agropoli (Salerno) propone invece “Profumo di Autunno”, gelato di uva fragola bio, con croccante di mandorla tostata.

Per i visitatori ci sarà anche l’opportunità di misurarsi nell’arte gelataia, grazie all’allestimento di laboratori didattici all’interno di grandi food truck della lunghezza di 13 metri, tra cui il Buontalenti, il più grande laboratorio mobile di produzione di gelati al mondo. Il biglietto d’ingresso costerà 10 euro, ridotto per i bambini alti non più di un metro, e permetterà di assaggiare tutti i gelati in gara e di accedere alle attibità del villaggio.

Photo credits Facebook

Comments

comments