Vacanze 2018, ecco le destinazioni preferite dagli italiani

Dove trascorreranno gli italiani le proprie vacanze? Ecco le due classifiche delle destinazioni più gradite, sia in Italia che all’estero, stilata da Trip Advisor nel report Summer Vacation Value Report 2018. Questo report aiuta anche i viaggiatori a scegliere destinazione e periodo in cui risparmiare.

L’estate è alle porte e la corsa per prenotare una vacanza si fa sempre più frenetica. Gli italiani si affidano a qualunque sito web per cercare di scovare l’offerta più conveniente e trascorrere una vacanza rilassante spendendo il giusto. Pare che qualcuno sia andato in loro soccorso: la piattaforma Trip Advisor, specializzata nella pianificazione e prenotazione di viaggi, ha stilato due classifiche, una relativa alle 10 destinazione preferite in Italia, l’altra per le 10 preferite all’estero, in base alle ricerche e prenotazioni. Queste classifiche si trovano all’interno del report Summer Vacation Value Report 2018, che aiuta i viaggiatori a capire in quale periodo si può risparmiare se si decide di scegliere una di queste 20 destinazioni.

Diamo un’occhiata a queste due graduatorie: per quanto riguarda l’Italia, la destinazione privilegiata quest’anno è l’Isola d’Elba, seguita da Ugento, in Puglia, al secondo posto. La Puglia risulta essere la regione più rappresentata, con ben tre destinazioni: oltre a Ugento troviamo Porto Cesareo al settimo posto e Vieste all’ottavo. L’altra regione con più destinazioni in classifica è l’Emilia-Romagna, con Rimini in terza posizione e Riccione al nono posto. Le altre mete sono San Vito lo Capo, Villasimius, Ricadi e Ischia. Veniamo alle destinazioni estere: la più desiderata è l’isola greca di Santorini, seguita da Ibiza e Creta. Non mancano le grandi metropoli, anche se sono in fondo ala graduatoria: New York, Londra e Parigi occupano rispettivamente la settima, ottava e nona posizione. Fanalino di coda, Malta.

In definitiva, trascorrere un vacanza in Italia conviene. Se infatti si confrontano le tariffe medie degli hotel italiani con quelli stranieri, viene fuori che chi si godrà una vacanza nel Bel Paese arriverà a risparmiare fino al 35% rispetto a chi volerà all’estero. Rimini risulta essere la destinazione più economica, Formentera invece quella più cara. Per quanto riguarda il periodo invece, prenotare nelle settimane di apertura e chiusura della stagione risulta essere più conveniente, ovvero dal 28 maggio al 3 giugno e dal 24 al 30 settembre. Chi invece vuole recarsi a Londra, Parigi o New York dovrà prenotare nei mesi centrali della stagione, giugno e luglio, risparmiando dal 10 al 17%.

Photo credits Facebook

 

Comments

comments