"
Primo pianoShowbiz

Angelina Jolie è arrivata a Londra. Andrà al Royal Wedding?

L’attrice è arrivata nella capitale inglese oggi 18 maggio accompagnata dai figli e con molte valigie al seguito. Il motivo sono alcuni impegni di lavoro, ma non mancano le suggestioni secondo le quali Angelina potrebbe essere presente domani al matrimonio di Harry e Meghan.

A poco meno di ventiquattro ore un’altra celebrità arriva a Londra. Si tratta di Angelina Jolie, che oggi 18 maggio, accompagnata dai figli, è sbarcata nella capitale inglese. Parteciperà anche lei domani al Royal Wedding tra Harry e Meghan? In molti si sono fatti questa domanda, la realtà però è che Angelina è a Londra per motivi lavorativi, infatti l’attrice ha iniziato una collaborazione con il governo britannico nell’ambito di un progetto sulla prevenzione delle violenze sessuali, ed è anche visiting professor alla London School of Economics.

Non mancano però le suggestioni che vedono la Jolie presente al matrimonio, infatti l’attrice pare avere tutte le carte in regola per godersi la cerimonia: è un’attivista e ambasciatrice dell’Onu e ha già incontrato la regina Elisabetta II nel 2014, la quale le ha conferito ufficialmente il titolo di Dama Onoraria, in virtù del suo impegno contro gli stupri di guerra. Come se non bastasse lei e la futura sposa Meghan condividono la passione per lo stesso fotografo, Alexi Lubomirski, il quale ha realizzato gli scatti ufficiali del fidanzamento di Harry e Meghan e domani sarà anche il fotografo ufficiale del matrimonio. Non è finita qui, infatti l’ex marito Brad Pitt e la regina Elisabetta hanno in comune un antenato, William Gerard, che è vissuto sotto ai Tudor 500 anni fa.

Se Angelina sarà presente al matrimonio sarebbe solo una delle tante star internazionali che si godranno questo evento. Tra gli altri, ci sarebbero David Beckham e George Clooney con le relative famiglie, la tennista Serena Williams e Priyanka Chopra, care amiche di Meghan.

LEGGI ANCHE: ROYAL WEDDING, ELTON JOHN SI ESIBIRA PER HARRY E MEGHAN

Photo credits Facebook

Back to top button
Privacy