George Clooney, dopo Amal il suo grande amore è l’Italia

L’ex scapolo d’oro non ha mai nascosto la sua passione per il Bel Paese. Tutti sanno che possiede una villa sul Lago di Como, a Laglio e che ha sposato la sua Amal a Venezia, sfilando sul Canal Grande. Questa grande passione continua ad essere coltivata, infatti ha festeggiato l’ultimo compleanno in un ristorante italiano a New York e presto girerà una serie evento tra Roma e la Sardegna.

George Clooney ama l’Italia e continua a dimostrarlo. Tutto è iniziato 17 anni fa, quando ha acquistato una villa sul Lago di Como, a Laglio, dove viene a trascorrere i suoi momenti di relax, lontano dalla frenetica vita lavorativa, godendosi una vista mozzafiato sul lago lombardo. Una delle sue celebri ex è italiana, ovvero Elisabetta Canalis, ma George ha deciso di abbandonare la vita da scapolo che lo ha sempre contraddistinto e nel settembre del 2014 ha sposato la bellissima avvocatessa libanese Amal Alamuddin. Indovinate dove? A Venezia naturalmente, arrivando in chiesa dopo una sfilata in barca sul Canal Grande.

Da Amal George ha avuto due gemelli, Ella e Alexander, nati il 6 giugno del 2017, e non ha esitato a far trascorrere la loro prima estate sulle rive del Lago di Como. Ultimamente invece, il 6 maggio scorso, ha celebrato il suo compleanno nel ristorante italiano Locanda Verde di Tribeca, a New York, ovviamente cenando con un menù rigorosamente tricolore.

Passato il compleanno George è tornato in Italia, infatti nelle vesti di regista e produttore sta girando tra Roma e la Sardegna la serie evento Catch-22, remake dell’omonimo film tratto dal romanzo di Joseph Heller. Per l’occasione qualche giorno fa, trovandosi a Viterbo dove sta organizzando il set, ne ha approfittato per andare a cena a Roma, in un’osteria in via San Paolo della Regola, dove ha potuto gustare la “spigola imperiale”, piatto caratteristico di questo ristorante. L’attore si è poi prestato a foto e ad autografi con gli altri clienti dell’osteria.

Photo credits Facebook

Comments

comments