"
LifestylePrimo piano

Sonno, i migliori consigli per riposare al meglio

Riposare è importantissimo ma ormai in una società in cui si lavora anche oltre l’orario di chiusura, e a causa di altri mille impegni, sono pochissime le persone che riescono a dormire un numero di ore sufficiente. Ecco qualche consiglio per riposare bene e ripartire con la giusta carica.

Un’indagine svolatasi in Gran Bretagna ha certificato che un adulto europeo dorme in media non più di sei ore a notte, ma avrebbe bisogno di almeno sette-otto ore per riposare al meglio. Questo è causato dagli innumerevoli impegni che si hanno nell’arco della giornata, dal passare troppo tempo davanti al cellulare o al pc, ma sopratutto dagli impegni lavorativi che a volte terminano oltre l’orario consentito. Dormire poco fa aumentare i livelli di stress e questo comporta un invecchiamento delle nostre cellule che può aumentare il rischio di malattie, infatti dormire meno di cinque ore per notte aumenta del 65% il rischio di morte tra tutte le cause possibili. Eccovi dunque qualche beneficio del sonno e qualche consiglio per riposare al meglio e recuperare le energie perdute.

  1. Dormire genere molti benefici: aiuta a riparare e a rigenerare le cellule danneggiate, la mente riesce a rielaborare e fissare le esperienze trascorse e addirittura si può riuscire a non ingrassare, infatti il sonno fa abbassare i livelli degli ormoni che causano la fame nervosa e fanno accumulare i grassi.
  2. Per prendere sonno il prima possibile è bene trascorrere, magari dopo aver staccato da lavoro, una mezzora all’aria aperta, magari facendo sport oppure una semplice passeggiata. E’ risaputo infatti che scaricare lo stress tramite l’attività fisica è il miglior presupposto per dormire bene. Anche prendere il sole è importante per integrare al vitamina D. Attenzione però a non fare sport aerobici fino a due ora prima di coricarsi, infatti le endorfine e gli altri ormoni liberati durante l’attività fisica possono farci restare svegli.
  3. Infine, recuperate le ore di sonno nel weekend, se durante la settimana non vi è stato possibile dormire il numero giusto di ore. Riposate tanto il sabato e la domenica permette infatti di bilanciare il sonno perso in settimana, senza correre il rischio di ripercussioni sul nostro corpo.

A questo punto avete tutte le informazioni necessarie per dormire tranquillamente, e ricordatevi che anche trascorrere troppo tempo con il telefono o il pc davanti gli occhi può risultare deleterio.

Photo credits Instagram

Back to top button
Privacy