Amal Alamuddin elogia George Clooney agli AFI Awards

Giovedì 7 giugno George Clooney ha ricevuto dall’American Film Institute un riconoscimento per i traguardi raggiunti nella sua carriera. Nel corso della serata la moglie dell’attore, Amal Alamuddin, ha tenuto un bellissimo discorso in cui ha elogiato il marito e ha rivelato come si sono conosciuti.

Si è tenuta giovedì 7 giugno al Dolby Theatre Hollywood la 46esima edizione dell’AFI Life Achievement Award Gala Tributeevento in cui sono stati consegnati agli attori alcuni premi per i traguardi che hanno raggiunto durante il corso della loro carriera. Ospite speciale della serata è stato George Clooney, premiato dall’American Film Festival per avere anche contribuito all’arricchimento della cultura americana. Ad accompagnare George a questa serata di gala non poteva non esserci la moglie Amal Alamuddin, che è salita sul palco per avviare la cerimonia di premiazione e ha spesso bellissime parole di elogio per il marito, rivelando anche come i due si sono conosciuti.

In un lungo ed emozionante discorso Amal ha evidenziato alcune qualità del marito, come la modestia, il talento e la tenacia, che gli hanno permesso di diventare l’uomo di successo che è. Ha raccontato che si sono conosciuti quando lei aveva 35 anni e si era quasi rassegnata a rimanere single a vita, dopodiché i due si sono iniziati a vedere di nascosto nell’appartamento di Amal a Londra e lei ha capito che non avrebbe voluto stare con nessun altro. “Non riuscivo a dormire quando eravamo separati e mi è stato detto che avevo un particolare sorriso e una certa inclinazione della testa quando leggevo i suoi messaggi o le le lettere che mi nascondeva nella borsa. A 5 anni di distanza non è cambiato nulla. Lui è la persona che ha la mia più completa ammirazione e il cui sorriso mi fa sciogliere ogni volta“, ha così concluso il discorso e poi è corsa a baciare il marito.

A rendere omaggio a Clooney c’erano anche moltissime altre celebrità come Juliana Margulies, Jennifer Aniston, Courtney Cox, Cate Blanchett, Bill Murray ed anche un ospite speciale, il padre Nick Clooney.

Photo credits Facebook

 

Comments

comments