Addio a Edu Del Prado: l’attore di “Paso Adelante” è morto

La Spagna piange la scomparsa di Edu Del Prado. L’attore, ballerino e cantante spagnolo, noto al pubblico italiano per aver interpretato il ruolo di Cesar nella popolare fiction Paso Adelante, è morto il 23 giugno 2018 all’età di quarant’anni nella sua città natale Valencia. Il ricordo di Miguel Ángel Muñoz: “La vita mi ha regalato la possibilità di condividere esperienze professionali con persone estremamente talentuose e tu sei stato senza alcun dubbio una di queste. (…) Come dice il titolo della nostra canzone, ‘mi manchi'”.

Addio a Edu Del Prado, attore nonché ballerino e cantante spagnolo molto noto anche in Italia per la sua partecipazione nel 2005 alla popolare fiction Paso Adelante (dove ha interpretato il personaggio Cesar). Del Prado è morto lo scorso 23 giugno, all’età di quarant’anni, nella sua città natale Valencia. Secondo quanto riporta ‘Antena 3’ era malato.

Grazie a Paso Adelante, Edu Del Prado ha partecipato poi anche ai concerti e al disco del gruppo U.P.A. Dance assieme a Miguel Ángel Muñoz ed Elisabeth Jordan. Nel 2007 è diventato professore di canto nell’edizione spagnola del talent show Star Academy e nello stesso anno ha pubblicato un nuovo album a lui omonimo.

Proprio Miguel Ángel Muñoz ha commentato così la morte dell’amico: “La vita mi ha regalato la possibilità di condividere esperienze professionali con persone estremamente talentuose e tu sei stato senza alcun dubbio una di queste. Mi hai impressionato per il tuo talento vocale, per la tua incredibile capacità di cambiare registro e soprattutto per la tua attitudine nei confronti del lavoro e di tutto ciò che la vita ti poneva davanti. Sei stato un lottatore infaticabile alla ricerca del tuo sogno, che si è compiuto in questa vita. E sono sicuro che dovunque tu sia, continuerà. Come dice il titolo della nostra canzone, ‘mi manchi’“. Anche Monica Cruz ha dedicato un messaggio a Edu Del Prado: “Non trovo miglior modo per ricordarti, che ascoltando la tua voce. Buon viaggio compagno”.

Photo credits: Twitter

Comments

comments