Megan e Sue, prima coppia omosessuale sulla cover di “The Body Issue”

Megan Rapinoe e Sue Bird sono la prima coppia dichiaratamente omosessuale ad apparire sulla cover di ‘The Body Issue’, il magazine annuale di ESPN che ritrae senza veli alcuni atleti protagonisti della stagione sportiva. La calciatrice: “La visibilità è importante, è importante per le persone fare coming out. Avere questo unico veicolo per celebrare chi siamo nello sport ma anche il fatto che siamo la prima coppia gay è speciale. Specialmente in questo periodo, è qualcosa di incredibile”. E la cestista: “Oggi fa notizia vedere una coppia gay in copertina, ma vorremmo che diventasse la norma”. L’amore tra le due sportive è scoppiato in Brasile, in occasione delle Olimpiadi di Rio 2016.

Prima volta storica per The Body Issue, il magazine annuale di ESPN: in copertina ecco apparire la calciatrice Megan Rapinoe e la cestista Sue Bird, la prima coppia dichiaratamente omosessuale ad apparire sulla cover del magazine.

La calciatrice ha dichiarato a tal proposito: “La visibilità è importante, è importante per le persone fare coming out. Avere questo unico veicolo per celebrare chi siamo nello sport ma anche il fatto che siamo la prima coppia gay (ad apparire in copertina, n.d.r.) è speciale. Specialmente in questo periodo, è qualcosa di incredibile”. E la giocatrice di basket ha aggiunto: “Oggi fa notizia vedere una coppia gay in copertina, ma vorremmo che diventasse la norma“.

Megan Rapinoe (classe 1985) e Sue Bird (classe 1980), entrambe punti cardine delle loro nazionali, si sono incrociate per la prima volta alle Olimpiadi di Londra 2012, ma l’amore tra loro due è sbocciato quattro anni più tardi, alle Olimpiadi a Rio nel 2016. In Brasile, la nazionale Usa di calcio uscì sorprendentemente ai quarti di finale, mentre la selezione americana femminile di basket conquisto l’oro olimpico, il sesto consecutivo per il Dream Team rosa e il quarto personale per la veterana Bird.

Photo credits: Twitter

Comments

comments