Italia Surf Expo, un’onda lunga 20 anni: programma e ospiti nuova edizione

Italia Surf Expo, la ventesima edizione sta per prendere il via: per tre giorni, dal 20 al 22 luglio, la spiaggia ai piedi del Castello di Santa Severa (a 30 minuti circa da Roma) sarà teatro del ventennale dell’evento dedicato alla surf-culture più famoso e partecipato d’Italia.

Dal 1999, il Surf Expo è un punto di riferimento per gli appassionati d’Italia e, oggi, si prepara a festeggiare un traguardo unico attraversando la storia del surf italiano: la spiaggia ai piedi del Castello di Santa Severa (a 30 minuti circa da Roma) per tre giorni, dal 20 al 22 luglio, sarà teatro del ventennale dell’evento dedicato alla surf-culture. Nel corso degli anni, questa manifestazione ha ospitato alcuni tra i più grandi interpreti del surfing internazionale: dal campione del mondo ASP Sunny Garcia, al world-guinness recordman Garrett McNamara, passando per il nostro portabandiera Leonardo Fioravanti.

In questi anni, Surf Expo ha portato lo spine-ramp più grande al mondo con i più forti riders di BMX. Tra questi, una menzione speciale va al motocross freestyle a Banzai Beach. Inoltre, ha presentato novità e anteprime come il Free Fall, l’Indoboard, lo Slakeline, il Fly Board ed il Tow-in con potenti moto d’acqua. E ancora: è stato il primo evento a riproporre la cultura surfistica californiana nel nostro paese, con scuole gratuite aperte a tutti, skate contest, fashion show e prémiere di film di settore. Al Castello di Santa Severa, presso il Museo civico del mare e della navigazione, è stata inaugurata una sala dedicata alla manifestazione Italia Surf Expo e al suo ideatore Alessandro Marcianò, surfista che è salito alla ribalta internazionale per aver cavalcato un’onda di 18 metri sulle onde di Nazarè in Portogallo.

L’edizione 2018 vedrà la presenza di una vera e proprio leggenda vivente del surf: Tom Curren, vincitore di 3 titoli mondiali (ASP) e riconosciuto come il terzo surfista più influente di tutti i tempi nella storia di questo sport. Curren si esibirà live sul palco allestito sotto le mura del Castello di Santa Severa nella serata di sabato, poco prima del Beach Party. Per l’edizione del ventennale, Surf Expo, in collaborazione con la Regione Lazio, offrirà inoltre la possibilità di dormire all’interno del Castello medievale, così da regalare un’esperienza unica al mondo in uno dei luoghi più suggestivi del territorio laziale. Un’altra novità è la partnership con Rds Network, che curerà tutta la parte d’intrattenimento dell’evento. Confermate le numerose attività del Surf Expo, come la Quiklsilver & Roxy Surf School, Rip Curl Aperitif e Wetsuit Clinics, la Decathlon SUP Academy e poi il metodo di allenamento Indoboard surf training, la zona action posizionata sopra la spiaggia con la Wood Wave (una vera Onda in legno), una fantastica ruota panoramica in stile Venice Beach, il Free Fall, il fitness yoga, il work out stage, escursioni in SUP dietro il Castello e molto altro. Non mancherà, poi, il Bikini Fashion Show. In esclusiva al Surf Expo 2018 ci sarà la prémiere italiana del film Vague à l’Ame, prodotto dalla Billabong e diretto da Vincent Kardasik.

 

Photo credits: Ufficio Stampa

Comments

comments