L’emiro del Qatar torna a trovare “Nonna Teresa” a Brindisi 21 anni dopo: il bellissimo gesto

Hamad bin Khalifa Al Thani, emiro del Qatar e fondatore della tv Al Jazeera, ha attraccato nei giorni scorsi il suo yatch nel porto di Brindisi, per tornare a salutare la signora Teresa che, 21 anni fa, gli apri le porte di casa dandogli ospitalità quando lui si trovò in condizione di bisogno. Ecco il gesto speciale di Hamad bin Khalifa Al Thani nei confronti della signora Teresa…

L’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa Al Thani è arrivato nei giorni scorsi a Brindisi a bordo del suo yacht per una visita speciale alla signora Teresa che, 21 anni fa, gli aprì gentilmente la porta di casa quando l’uomo ne ebbe bisogno.

Ecco la ricostruzione di quanto successe 21 anni fa, riportata da ‘Il Fatto Quotidiano’: Hamad bin Khalifa Al Thani, emiro del Qatar e fondatore della tv Al Jazeera, aveva deciso di approfittare di una sosta a Brindisi per fare un giro nel centro storico e visitare le bellezze della città. All’improvviso, l’uomo ebbe bisogno di una toilette ma non trovò alcun locale aperto. Così, mentre si aggirava per i vicoli della città alla ricerca di un bagno, passò casualmente davanti alla casa della signora Teresa che, senza esitazione, gli aprì le porte di casa dandogli ospitalità. Poi, lui ringraziò, salutò e andò via.

Ora, però, a distanza di 21 anni fa, l’emiro del Qatar ha voluto portare la sua riconoscenza alla signora Teresa. Hamad bin Khalifa Al Thani è stato nuovamente accolto dalla donna e i due hanno chiacchierato davanti a un caffè con i figli e i nipoti. In segno di affetto e riconoscenza per quanto successo 21 anni prima, l’emiro ha portato anche un regalo alla signora, del quale però non sono stati resi pubblici i dettagli, e ha invitato Teresa e tutta la sua famiglia a trascorrere il Natale in Qatar.

Photo credits: Twitter

Comments

comments