Niente più selfie per Kim Kardashian: ecco il motivo

Kim Kardashian dice basta ai selfie: l’annuncio della star è arrivato in una clip della serie ‘Keeping Up With the Kardashians’ e, dietro alla decisione di rinunciare alle foto che l’hanno resa celebre sui social network, c’è un motivo serio e legato alla sua salute. A ‘ordinare’ ciò a Kim Kardashian è stato infatti un medico. Ecco cosa ha rivelato Kim Kardashian a Kris Jenner e Khloé Kardashian ed il provvedimento da lei adottato per non rinunciare agli scatti social…

La Regina dei Selfie Kim Kardashian dice basta alle foto che l’hanno resa famosa sui social network. La star ha annunciato lo stop ai selfie nel corso di una clip della serie Keeping Up With the Kardashians (Al passo con i Kardashian).

Nel filmato, Kim Kardashian ha raccontato a Kris Jenner e Khloé Kardashian che il dottore le ha detto di non poter impugnare il telefonino nel modo in cui viene utilizzato per scattare i selfie. In modo da salvaguardare la salute dei suoi polsi, perciò, Kim Kardashian ha deciso di assumere l’assistente di produzione Paxy come sua assistente ai selfie: sarà lei a scattare le foto per conto della star!

Kim Kardashian ha abituato a creare scalpore con i suoi scatti social, selfie e non. Sul suo profilo Instagram ufficiale nei giorni scorsi è comparsa una foto del 1998 che ritrae la star, allora diciassettenne, in compagnia del padre Robert (scomparso prematuramente nel 2003). La star è apparsa irriconoscibile agli occhi di alcuni fan e l’attenzione  è stata catturata dalle sopracciglia, super sottili in linea con la moda tra le giovanissime di venti anni fa ma in netta contrapposizione col trend attuale che le vuole piene e ben delineate, proprio come quelle sfoggiate oggi dalla Kim Kardashian trentasettenne.

LEGGI ANCHE: KIM KARDASHIAN IRRICONOSCIBILE: LA FOTO DI 20 ANNI FA E IL DETTAGLIO CHE IMPRESSIONA I FAN

Photo credits: Instagram

Comments

comments