Ariana Grande, sfogo social dopo la morte dell’ex fidanzato: i fan si preoccupano

Ariana Grande è tornata a parlare su Twitter pubblicando uno sfogo che arriva dopo un periodo complicato, iniziato con l’attentato terroristico avvenuto al termine di un suo concerto alla Manchester Arena la sera del 22 maggio 2017 (che provocò la morte di 22 persone) e culminato nella scomparsa dell’ex fidanzato Mac Miller (trovato senza vita nella sua casa di Los Angeles a 26 anni lo scorso 7 settembre). Sul suo profilo social, la cantante ha scritto: “can i pls have one okay day. just one. pls.” (“Posso avere per favore un solo giorno di pace? Soltanto uno per favore”). E ancora: “Per favore, sono così stanca”. Il messaggio di Ariana Grande ha scatenato la preoccupazione dei suoi fan, che hanno iniziato a scriverle su Twitter. E lei ha risposto: “Siete angeli nella mia vita. Ho semplicemente avuto un mese complicato e sto provando a tornare alla mia vita normale, compreso il lavoro, ma è complicato. Sono umana e sono stanca. Mi dispiace se vi ho fatto preoccupare, non avrei dovuto twittare. Lo so”.

Lo scorso 14 settembre, su Instagram, Ariana Grande aveva commentato così la morte di Mac Miller: “Ti ho adorato dal giorno in cui ti ho incontrato a diciannove anni e sempre lo farò. Non posso credere che tu non sia più qua. (…) Impazzisco, sono così triste che non so cosa fare. (…) Sto male perché non sono riuscita a fare abbastanza per alleviare il tuo dolore. Eri un’anima gentile, non meritavi tutti i demoni che ti tormentavano. Spero tu stia bene ora”. In occasione della sua assenza agli Emmy 2018, l’entourage di Ariana Grande aveva giustificato così la sua assenza: “Dati gli eventi degli ultimi due anni, Ariana si prenderà un periodo di tempo per recuperare le forze. Rimarrà per un po’ vicino alle persone che ama e si concentrerà su nuove canzoni, ma senza scadenze», annunciano dal suo entourage scusandosi per l’assenza agli Emmy 2018”.

Photo credits: Facebook

Comments

comments