Con Bella Hadid le scarpe diventano ‘vegan’

Bella Hadid lancia la moda delle scarpe vegan: la top model è stata fotografata alla Settimana della moda di Parigi mentre indossava un paio di scarpe in apparenza uguali alle sneakers di tendenza per questa stagione, con la suola alta e in stile Anni Novanta; le calzature, del brand belga Rombaut, avevano però la particolarità di essere eco-friendly, senza derivati da animali o elementi tossici per l’ambiente, in quanto prodotte con materiali innovativi ricavati dall’uso di rocce, cellulosa, corteccia d’albero, fibre del cocco e gomme naturali. L’innovazione responsabile è descritto come uno dei 10 megatrends del settore moda per i prossimo dieci anni. Non a caso, la stilista Stella McCartney ha accettato la sfida di trasformare un paio delle storiche Stan Smith Adidas in una versione vegan realizzata con materiali cruelty free, abbandonando la pelle e i collanti di origine anima. Le classiche tre strisce di Adidas sono qui sostituite con tre file di stelline. Le Reebok Cotton + Corn sono invece realizzate con cotone biologico e mais e sono completamente compostabili. La tomaia è infatti in cotone biologico, senza erbicidi e pesticidi chimici nel processo di coltivazione, mentre per la suola viene utilizzata una speciale bioplastica a base di mais.

L’endorsement di Bella Hadid sarà molto utile alla diffusione del nuovo trend. La top model, infatti, è una delle personalità più conosciute e apprezzate nell’ambiente della moda in questo momento. A ‘Teen Vogue’, ha ‘svelato’ il segreto per diventare una modella di successo come lei: “Essere solo se stessi e non provare a essere un’altra persona. Sembra un cliché, ma a volte vedi una ragazza nel backstage che finalmente, dopo tre anni di attività, può essere se stessa e mostrare chi è veramente. E quella è la parte migliore di lei”.

Comments

comments