"
LifestylePrimo piano

Aumentare follower su Instagram, 5 consigli utili

Instagram è diventato il social più utilizzato nel mondo, ha oramai sbaragliato il ”vecchio” Facebook. Zuckerberg ci aveva visto lungo e decise infatti, nel 2012, di acquistare il social di foto. Instagam è nato come una libreria in cui postare le foto più artistiche ed accattivanti, ma con il tempo è diventato un vero e proprio business. Sono moltissimi gli ”influencer” nati grazie a questo social e diventati delle vere e proprie star. Negli ultimi anni infatti abbiamo assistito alla caccia ai like e seguaci. Il giusto concetto dovrebbe essere ”più bello è più like e seguaci ho”, ma non è più così. Esistono infatti programmi realizzati ad hoc per acquistare follower o avere più engagement sul proprio profilo Instagram. Questo ha cambiato le carte in gioco, ad oggi, anche la mia vicina di casa ”sfigatella” può raggiungere un numero di follower e like superiore al mio, nonostante i contenuti pubblicati siano molto simili.

Solitamente, a meno che non si è già famosi per professione, chi riesce a raggiungere questi obiettivi, utilizza dei programmi a pagamento. Si, proprio così. Sono i cosiddetti Bot, che facilitano la tua popolarità sul social e ti permettono di raggiungere un numero sempre più considerevole di utenti. Certo, non proprio chiunque può diventare influencer attraverso un’app, bisogna avere tanta pazienza, gusto della bellezza e saper postare contenuti interessanti.

5 consigli utili per avere più engagement

Non temete però, anche attraverso cura, impegno e diversi accorgimenti si possono raggiungere dei risultati niente male. Bisogna innanzitutto identificare il target di riferimento ed i contenuti ai quali sono interessati i tuoi follower. Con tanta pazienza e dopo anni di applicazione i risultati arriveranno. Ecco alcune linee guida più efficaci:

  1. Pubblica contenuti di qualità seguendo un piano editoriale
    La chiave per avere dei post potenzialmente virali e quella di pubblicare esclusivamente contenuti in target e di qualità. Edita le foto, utilizza filtri avanzati, imposta le caption migliori.
  2. I contenuti devono essere scelti e pianificati di mese in mese e non postati a caso. Scegli i tuoi hashtag con cura. Scegli i tuoi hashtag tenendo sempre a mente il tuo target e pensa a quello che loro potrebbero ricercare. Evita hashtag troppo generici e cerca sempre di variare per raggiungere persone in target che ricercano in vario modo.
  3. Metti like e segui persone in target e attive. Segui altre persone in target con il tuo account e metti like ai loro contenuti. Cerca di creare un’interazione anche commentando.
  4. Commenta post dei tuoi competitor
    Potrà sembrare una cosa controproducente, ma spesso mettere un commento ai propri competitor e un ottimo modo per diffondere il brand e far capire agli utenti che non temiamo la concorrenza.
  5. Dedicati all’account almeno un paio di ore al giorno
    Dovrebbe essere una cosa scontata, ma spesso trovo persone che applicano quanto appreso in questo blog in modo discontinuo. Per vincere su Instagram serve dedizione, perseveranza e tanto studio. Guardandomi indietro capisco come anni di studio mi hanno aiutato a far crescere account da centinaia di migliaia di follower in modo sistematico e con un budget ridotto grazie a tecniche sempre migliori.
Back to top button
Privacy