Meghan Markle e le prime dichiarazioni dopo l’annuncio della gravidanza

Il tour reale, in Australia, del principe Harry e di Meghan Markle fa tappa nella spiaggia, tra le più famose al mondo, a pochi chilometri dal centro di Sydney. I duchi del Sussex, sono arrivati mano nella mano, nel paradiso dei surfisti, erano molto complici ed innamorati. Quel che più colpisce è l’atteggiamento intimo e informale di questa coppia reale . Meghan e Harry abbracciano i fan, scherzano, si lanciano sguardi d’intesa, non lasciano mai la mano.

E l’ex attrice americana si è lasciata andare, per la prima volta dall’annuncio della gravidanza, a qualche confidenza sulla dolce attesa. ”È come avere il jet lag, mi sono svegliata alla 4.30 del mattino e, a quel punto, mi sono messa a fare yoga perché non riuscivo a dormire”, ha raccontato alla moglie di un rappresentante locale. Lo yoga è sempre stato praticato quotidianamente dalla duchessa, la mamma Doria infatti è istruttrice a Los Angeles.”Lo pratico con mia madre da quando ho sette anni, pian piano sono diventata più elastica” dichiarò tempo fa in un’intervista.

I Duchi di Sussex in seduta di meditazione

Seduti in spiaggia e scalzi, Meghan e Harry hanno partecipato anche a una sessione di mediazione organizzata da una  comunità di surfisti del luogo. Quest’organizzazione chiamata OneWave  ha come obiettivo quello di sensibilizzare, la popolazione, al benessere mentale. I Duchi del Sussex, dopo aver ricevuto le tradizionali collane di fiori di benvenuto, si sono tolti le scarpe e si sono seduti a formare un cerchio ”anti-negatività”. ”È stato un momento molto bello”, ”Si avvertiva una buona energia” hanno commentato i presenti.

Harry ha scalato l’ l’iconico Harbour Bridge della città insieme all’Australian Team degli Invictus Games, mentre Meghan è rimasta, ovviamente, a guardarlo. La coppia ha successivamente incontrato le studentesse di una scuola femminile. E Meghan, che da sempre ama definirsi «femminista», ha raccontato alle ragazze di quando lei frequentava il liceo. A Los Angeles, infatti, ha frequentato una scuola per sole donne. «Ragazze, mi ricordate me alla vostra età. Stavo crescendo e volevo fare così tante cose», ha dichiarato, «Pensate di fare qualcosa che possa cambiare il mondo, e continuate a crederci». Dopo l’Australia, il tour della coppia, continuerà in Nuova Zelanda, alle Fiji e a Tonga.

 

Comments

comments