10 cose che non sai sul Topolino più famoso del mondo

Il 18 novembre 2018 Mickey Mouse compie 90 anni e per celebrarlo ecco 10 curiosità che forse non conoscete ancora su di lui. Tra le icone pop più celebri di sempre,  tra i personaggi per grandi e piccini più popolari c’è lui. Il 18 novembre Mickey Mouse spegne  90 candeline. Per festeggiarlo l’8 novembre aprirà una mostra a New York che lo celebra in tutta la sua storia. Eccovi 10 cose che probabilmente non conoscete sul topolino più famoso del pianeta:

1. Doveva essere un coniglio
Walt Disney partorì l’idea di Mickey Mouse e gli diede vita su carta dopo aver perso i diritti del suo precedente cartone, Oswald il coniglio fortunato. Quindi Topolino è stato un rimpiazzo, fortunato.

2. Non si sarebbe dovuto chiamare così
Il topo più amato dai bambini si sarebbe dovuto chiamare Mortimer. Per fortuna alla moglie di Walt Disney, Lillian non piaceva. Lo dobbiamo a lei infatti, se l’icona pop per eccellenza si chiama Mickey.

3. Un Mortimer comunque esiste
E si, infatti Mortimer c’è stato comunque: si tratta del rivale in amore che tenta di strappare dalle mani guantate di bianco più celebri che ci siano la sua dolce metà Minnie.

4. La prima apparizione di Mickey Mouse
Molti credano che Topolino al timone sia stata la prima comparsata, ma non è così. La primissima apparizione di Topolino nel cielo illuminato dagli astri hollywoodiani sarà proprio a bordo di un aereo, nel cortometraggio Plane crazy (L’aereo impazzito), datato 1928 ma distribuito solo l’anno seguente. Dopo l’enorme successo di Steamboat Willie.

5. Non ha sempre avuto i guanti
Topolino non nasce con i guanti. I suoi famosissimi guantini bianchi diventeranno parte integrante del suo outfit solo nel 1929, quando li indossa per la prima volta nella scena in cui suona il pianoforte nel cartone The Opry House.

6. Le sue prime parole sono state molto americane
Anche la voce non ha da subito corredato il personaggio di Mickey Mouse. L’anno cruciale è il 1929, quando nel cortometraggio The Karnival Kid esclamerà ciò che ogni vero americano dovrebbe pronunciare come primo vagito o lallazione da neonato: Hot dogs.

7. Ha avuto un doppiatore davvero unico
E’ stata la voce di Geppetto a doppiare la creatura di Walt Disney. Almeno per i primi anni, dal 1928 al 1946. Dopo gli è stato impossibile prestare voce al topo cartoon: il suo tabagismo gli danneggiò talmente tanto le corde vocali da rendergli la voce insopportabilmente roca per le orecchie del pubblico junior di Mickey Mouse.

8. Non è sempre in pantaloncini?
Nella sua carriera ha indossato ben 175 outfit diversi. Anche se lo ricordiamo sempre vestito più o meno uguale (con i suoi iconici shorts rossi con i due bottoni bianchi, scarpe gialle e guantini), nella sua epopea cartoon ha vestito parecchi panni. Mentre Minnie, da buona donna qual è, lo batte: più di 200 sono i look collezionati dalla Signora Mouse.

9. Con Minnie sono sposati sì o no?
Li chiamiamo moglie e marito perché di fatto lo sono. Benché non si abbiano prove filmichedel fatidico sì di Minnie rivolto al suo Mickey, Walt Disney in persona rivelò che i due topolini erano ufficialmente sposati.

10. La prima stella animata della Walk of Fame
Topolino è stato il primo personaggio animato insignito di uno dei più grandi onori che si possano avere sotto il cielo di Hollywood: una stella sulla Walk of Fame. Gli fu dedicata solo quando compì 50 anni, nel 1978.

Comments

comments