Healthy & BeautyPrimo piano

Natale 2018: tutti i calendari dell’Avvento versione beauty

E’ arrivato il momento di appendere i calendari dell’avvento in casa.  In quelli dei bambini ci sono dolci e piccoli giochi, in quello dei grandi invece creme, rossetti, maschere e profumi. C’è chi li fa in casa per i bambini e chi li acquista già pronti, ma in entrambi i casi il fascino del calendario dell’Avvento resiste a ogni moda. Guai a pensare di non avere più l’età per certe cose, specie se dietro ogni casella al posto di biscotti e cioccolatini ci sono rossetti, shampoo e creme corpo, un vero e proprio sogno per qualsiasi beauty addicted che si rispetti. Il problema è sceglierlo, perché se fino a qualche anno fa i calendari beauty erano pochi, da qualche stagione a questa parte c’è solo l’imbarazzo della scelta.

I calendari dell’avvento beauty

Si va dai classici assortiti, come quelli di Bottega Verde, Sephora, Douglas e Amazon Beauty che contengono un po’ di tutto, dalle creme mani ai prodotti per capelli, dalle maschere in formato mini al trucco, ai calendari tematici, come quello di Balmain Paris, che propone solo prodotti per capelli, quello di Ciaté London, per le amanti della nailart, e Miin Cosmetics, un beauty calendario in rosa per le appassionate di skincare coreana.

Jo Malone ha pensato a uno scrigno con i suoi prodotti iconici, comprese le famose candele, così come pure Dyptique, con un packaging di lusso, mentre L’Occitane en Provence ne fa addirittura due, uno più economico e uno dal prezzo più importante, ma entrambi super pop, animati dalle illustrazioni della Maison Castelbajac Paris. Collaborazione di stile anche per Nuxe Paris, che dietro le 24 caselline oltre a creme&co nasconde le miscele del brand Løv Organic, augurando bellezza e benessere insieme, come Dr. Hauschka e Susanne Kaufmann, promotori di una bellezza naturale e senza artifici. Non resta che scegliere il proprio calendario beauty.

 

Back to top button
Privacy