Il trucco per contrastare il grigiore invernale puntando tutto sulla luminosità

Avete la carnagione opaca e il colorito spento dell’autunno-inverno, complici gli alti livelli di smog, stress, poco sonno? Niente paura: basta affidarsi a un trucco viso illuminante per ritrovare un viso radioso e contrastare le poche ore di sole e di luce di questa stagione. La nuova tendenza “è quella dello Skin Gilding. Si tratta di creare una patina luccicante su viso, décolleté, contorno occhi, zigomi, attraverso un sapiente gioco di ombra e luce, dorando la superficie della pelle con un velo impalpabile appena percepibile”. Tra le grandi fan del makeup a tutta luce troviamo star come Miranda Kerr, Gisele Bundchen e Adriana Lima: per loro, sì a pelle freschissima, rosea e trasparente.

Come ottenere un simile effetto lucentezza?

Se una volta skincare e trucco erano due mondi separati, oggi la realtà è cambiata: l’uno non può infatti prescindere dall’altro. Primer intelligenti, creme luminose e tutta una serie di prodotti ibridi ne sono la dimostrazione. Senza contare poi la nuova generazione di fondotinta, sempre più luminosi e modulabili grazie ai famosi applicatori cushion, che si fondono con la pelle senza mai inaridirla. Fatevi amici questo genere di prodotti: sono il primo segreto per ottenere un incarnato luminoso e radioso, oltre a una pelle sana e che respira.”L’effetto luce sulle zone in rilievo dovrà essere leggero”, raccomanda un esperto di make up. “Immaginate un riflesso leggermente bagnato, a effetto rugiada. Dite addio, quindi, ai punti luce concentrati come andava di moda l’anno scorso. Per una pelle giovane e luminosa armatevi di illuminanti o in alternativa prodotti liquidi ricchi di pigmenti micronizzati riflettenti. La base dev’essere liberata dallo strato di pesantezza del fondotinta e rivestita invece da una luce soffusa. Ovviamente il tutto dovrà essere il più trasparente possibile”.

I prodotti da utilizzare

Vi occorrono un buon correttore, per eliminare ogni tipo di imperfezione, un fondotinta, idratante se la pelle è secca o mista e matt se è oleosa; un fluido illuminante da mixare al fondotinta o da utilizzare da solo, per dar luce all’incarnato e rendere anche la base più opaca luminosa. . Per finire un mascara a effetto ciglia finte da abbinare a ombretti naturali e satinati, un blush bonne mine per gli zigomi, una matita per definire le sopracciglia, un rossetto, nude shimmer, cremoso o laccato in base ai propri gusti. Il viso sarà così luminoso da far voltare tutti.

Illuminante, errori da evitare

Attenzione a scegliere prodotti troppo chiari quando la carnagione non è altrettanto chiara: il rischio è di riprodurre un riflesso luminoso grigio e troppo metallico, che vi farà apparire più stanche, segnate e con una pelle poco fresca. Il look luminoso è adatto a qualsiasi generazione, perché la naturalezza e la luminosità sono sinonimo di spensieratezza e freschezza. Sensazioni e concetti che non hanno età.

Comments

comments