5 mete da visitare per il ponte dell’ Immacolata 2018

Quest’anno il ponte dell’Immacolata, festa di Maria Vergine, ci offre la possibilità di godere di due giorni di festa dall’8 al 9 dicembre prima di Natale: l’occasione giusta per partire per un weekend all’insegna del relax, magari passeggiando tra i numerosi mercatini sparsi per l’Italia oppure a godendoci il caldo e il tepore di una bella Spa in montagna. Se vivete a Milano, grazie a Sant’Ambrogio avete  anche un giorno di vacanza in più.

Potrete scegliere di rimanere in Italia, visitando alcune delle nostre meravigliose città, oppure fare qualche gita fuori porta, come a Praga con i suoi decori e mercatini ricchi di curiosità o anche Lione con il suo Festival delle luci. Ecco allora qualche idea per questa mini vacanza in occasione della Festa dell’Immacolata Concezione a Roma

Roma

La magia della Città Eterna è ciò che vi viene proposto di scoprire in occasione del ponte dell’8 Dicembre 2018 che inaugura le vacanze di Natale. Mostre, passeggiate per la città, mercartini a Trastevere e in Piazza Navona: Roma all’Immacolata regala moltissime sorprese. Prendete il vostro soggiorno con leggerezza e rilassatavi.

Terme di Ischia

Siamo quasi in inverno e la stagione calda è ahimè, solamente un lontano ricordo. Per questo ponte abbiamo deciso di partire alla ricerca di un po’ di tepore? Le terme di Ischia allora sono quello che fa per noi. Data la natura vulcanica del sottosuolo, Ischia è uno dei maggiori centri termali d’Europa. Qui possiamo trovare, fanghi, sorgenti di acqua calda, fumarole per garantire agli stabilimenti anche possibilità di particolari terapie. Sono le acque ideali se soffriamo di reumatismi, artrosi, strappi muscolari, malattie dell’apparato respiratorio e fratture varie. Infine poi, per completare la vacanza, buon cibo e clima mite per goderci piacevoli e rilassanti passeggiate lungomare prima di Natale.

Berna, Svizzera

In Svizzera, a Berna, nello splendido panorama delle sue vie lastricate, dal 2 al 24 dicembre 2018, potremo perderci tra i negozi di cioccolata e dolciumi, regali e molto altro. Nella piazza principale Waisenhausplatz, troviamo un mercatino ricchissimo di banchetti e bancarelle che espongono artigianato locale, prodotti tipici e accessori natalizi come oggetti in legno, luci, palline e molto altro. Per le strade poi potremmo gustare caramello, vin brulè, pan di zenzero e sidro caldo a profusione.

Trento, Trentino-Alto Adige

Si tratta di una città particolarmente ricca di arte, storia e cultura. In occasione del ponte dell’Immacolata e dell’avvicinarsi delle festività, vengono allestiti deliziosi mercatini di Natale. Sulle bancarelle è possibile trovare un po’ di tutto, dai prodotti tipici ai giocattoli in legno, dall’abbigliamento alla gastronomia. Passeggiando tra le vie del centro è possibile dare un’occhiata alle bancarelle ma anche ai bellissimi monumenti, sorseggiando vin brulè.

Genova, Liguria

Trascorrere qualche giornata a Genova potrà essere, per una famiglia, un ottimo spunto per provare diverse attività: visita dell’Acquario, alla Città dei bambini, all’edificio Millo, a Porta Siberia e ai Magazzini del Cotone che, per l’occasione, si vestiranno a festa in pieno spirito natalizio.

Ora non vi resta che decidere la meta e preparare la valigia. Buon Viaggio.

Comments

comments