Profumi di nicchia, le fragranze per l’inverno

I profumi di nicchia sono in grado di offrire sempre nuove esplorazioni olfattive e suggestioni inedite. La cosa che li contraddistingue è sempre la ricerca dell’espressione artistica, libera dai condizionamenti di mercato, per offrire fragranze dedicate a chi è alla ricerca di un profumo unico. I profumi di nicchia per l’inverno mixano note olfattive contrapposte tra loro e alle temperature pungenti esterne, tra note calde e avvolgenti. Sono contenuti in flaconi ricercati, alcuni con incise le atmosfere della fragranza, studiati per stimolare sensazioni opposte, giochi di caldo-freddo che risvegliano il corpo.

Le note olfattive nelle piramidi dei profumi richiamano a queste atmosfere: quelle calde, tendenzialmente le spezie come la cannella e i chiodi di garofano ma anche il cacao o i tè neri, le note boisé, i legni affumicati che creano l’aroma di camino acceso, il patchouli, il sandalo sono tutte adatte per chi ricerca calore e ama avvolgersi proprio come se fosse una coperta. Gli ingredienti più balsamici, come l’eucalipto o gli aghi di pino, frutti invernali come il cassis, il lampone e le more, i muschi, l’incenso, a dispetto di quello che si pensa è nota fredda che dona immediata freschezza a chi la usa, sono perfette per chi vuole assecondare il freddo fuori. Poi, ci sono quelle fragranze che mescolano le due sensazioni grazie a ingredienti opposti che si mixano. Insomma i profumi per ogni gusto, particolari e unici.

Eccone alcuni profumi di nicchia che vi consigliamo di acquistare per quest’inverno

Aedes de Venustas Musc Encensé con incenso, e muschio animale, il tributo del maestro profumiere Ralf Schwieger al leggendario muschio del Tonchino.

Xerjoff Pikovaya Dama un’eleganza intramontabile che veleggia tra le note di bergamotto, rosa, iris, incenso, sandalo, vaniglia e muschio.

Laboratorio Olfattivo Need_U dalla nota fresca agrumata e note di fondo di muschi bianchi.

Atelier des Ors Nuda Veritas ha una fragranza leggera, luminosa, con un delicato cuore floreale di gelsomino e osmanto, una vera ode al colore bianco e alla sua purezza.

Miller et Berteux Tulsivivah È un profumo rinvigorente, allegro, in grado di far affiorare il sorriso sulle labbra. Accanto alle foglie di basilico, troviamo le note di tè, spezie, sandalo e cachemire.

Comments

comments