"
Glamour & GossipPrimo piano

Sex and the City, le ragazze ritornano con uno spin-off

Dopo aver accantonato il progetto di un terzo lungometraggio dedicato al grande schermo, Sex and The City tornerà con uno spin-off sulla vita delle “ragazze” più famose di New York. Amore, amicizie, moda, e ovviamente, il sesso. Carrie, Miranda, Samantha e Miranda ne hanno passate tante, ma torneranno alla vita, anche se sotto mentite spoglie.

Il terzo episodio della saga che ha riscosso tanto successo è stato bloccato dall’irremovibile “no” della mitica Samantha, ovvero Kim Cattrall. L’attrice non si sentiva più a proprio agio, a ormai 60 anni, a interpretare un ruolo così estroverso e “forte”. Ma l’escamotage dalla Paramount Television è stato subito trovato.

«Il romanzo originale di Sex and the City e la serie hanno rappresentato un punto di riferimento rivoluzionario per intere generazioni di donne, inclusa me. Siamo elettrizzati all’idea di poter continuare questa conversazione da un punto di vista molto poco rappresentato, quello delle cinquantenni, e di poter rispondere alla domanda che si pone il libro dicendo: “Sì, c’è ancora sesso in città”», ha dichiarato la presidente di Paramount Television, Nicole Clemens.

L’idea nasce dall’ultimo romanzo di Candanze Bushell  Is there still Sex in the City? di cui la casa di produzione ha già ottenuto i diritti. Questa volta, quindi, si parlerà del mondo dorato in cui sono immerse le cinquantenni della Manhattan che conta, cioè l’Upper East Side. Ancora traversie, amori e sesso affrontati però con un’età e responsabilità diverse. Ancora top-secret la lista del cast.

 

 

Back to top button
Privacy