sabato, Settembre 26, 2020

Ultmissimi

Piazza San Silvestro, tra qualche mese aprirà il primo Starbucks a Roma

Doveva aprire i battenti in zona Musei Vaticani il colosso americano del "caffè e co." Starbucks, attesissimo dai fan del frappuccino, dei caffè di...

Milano Fashion Week 2020: va in scena la wonder woman di ANTEPRIMA

Prende il via la Milano Fashion Week phygital (fisica e digitale) dal 23 al 28 settembre 2020. Dopo l’esperienza digitale di luglio 2020, la...

Neve a settembre, brusco calo delle temperature e Alpi imbiancate

Prime nevicate sulle Alpi Piemontesi. Arrivate già da venerdì 25 settembre. Sul Nord Ovest dell'Italia le temperature sono scese sensibilmente ed è apparsa la...

ULTIM’ORA – Parigi, attacco a colpi di coltello vicino all’ex sede di Charlie Hebdo

Ore 14:44 - Sono quattro le persone accoltellate da un attentatore, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. Due dei feriti sono impiegati dell'agenzia...

Punto Basoccu: Boom ‘Spianarughe’. Dai 25 anni si cede al ritocchino

Velvet Mag ha l’onore di ospitare il Prof. Giulio Basoccu (affermato chirurgo plastico che vanta migliaia di interventi estetici e la fiducia di numerose personalità politiche e pubbliche) per una rubrica speciale.

Solchi sul viso, grinze nel contorno degli occhi e intorno alle labbra. Le rughe presentano il conto del tempo che passa, scatenando la corsa del trattamento antiage. Ma adesso l’attenzione per una pelle distesa e levigata scatta in età sempre più precoce. E così la richiesta di prevenzione e manutenzione spopola anche tra le donne più giovani. Oggi a 25 anni le donne fanno peeling, maschere, trattamenti mirati a nutrire, idratare, per prevenire l’invecchiamento. In una fascia così giovane i trattamenti hanno lo scopo di mantenere. Poi a 30-40 anni si inizia a ricorrere a trattamenti curativi.

Le rughe sono un processo naturale che prende il via nel momento in cui nasciamo con l’inizio dell’invecchiamento cutaneo. E’ evidente poi che si manifestano più avanti ma non c’è un’età unica per tutti: ci sono pelli che non presentano rughe a 80 anni e pelli che le hanno a 35. E’ una valutazione assolutamente soggettiva e legata a condizioni genetiche, ambientali e di stili di vita.  In ogni caso la maggiore attenzione delle donne a queste problematiche scatta dopo i trenta anni. L’età di accesso e quindi di ricorso ai trattamenti antirughe è tra i 30 e i 40 anni. Questo è il momento in cui ha senso cominciare a prendersi cura della propria pelle e ad affrontare un’attività di prevenzione. Dopo i 40 le rughe che si formano vanno trattate e diventano elemento che va corretto.

Studio Medico Basoccu

Via Di Campo Marzio 69 Roma (Rm) , 00186 Italia

Tel: 06 6780188 – 800 401722

[email protected]

Latest Posts

Piazza San Silvestro, tra qualche mese aprirà il primo Starbucks a Roma

Doveva aprire i battenti in zona Musei Vaticani il colosso americano del "caffè e co." Starbucks, attesissimo dai fan del frappuccino, dei caffè di...

Milano Fashion Week 2020: va in scena la wonder woman di ANTEPRIMA

Prende il via la Milano Fashion Week phygital (fisica e digitale) dal 23 al 28 settembre 2020. Dopo l’esperienza digitale di luglio 2020, la...

Neve a settembre, brusco calo delle temperature e Alpi imbiancate

Prime nevicate sulle Alpi Piemontesi. Arrivate già da venerdì 25 settembre. Sul Nord Ovest dell'Italia le temperature sono scese sensibilmente ed è apparsa la...

ULTIM’ORA – Parigi, attacco a colpi di coltello vicino all’ex sede di Charlie Hebdo

Ore 14:44 - Sono quattro le persone accoltellate da un attentatore, due delle quali sarebbero in gravi condizioni. Due dei feriti sono impiegati dell'agenzia...
Ads

Ad