"
Musica

Mick Jagger è tornato: “L’età è solo uno stato mentale”

Mick Jagger è tornato, per la gioia di tutti i fan che lo stavano aspettando e che attendevano una sua immagine a conferma delle sue buone condizioni di salute. Il frontman dei Rolling Stones ha pubblicato una foto che lo ritrae in un parco ricolmo di fiori, com’è prevedibile nella stagione primaverile. Sembra stare davvero bene, nonostante tutto e nonostante i suoi 75 anni, ai quali pare proprio non volersi arrendere; e noi gli auguriamo davvero di mantenersi sempre così giovane ed energico come ora.

Una passeggiata nel parco.
E’ così che cerca di rasserenare quanti lo stavano attendendo con tanta preoccupazione e trepidazione. Lo scorso 30 marzo la notizia sulle sue condizioni di salute aveva spaventato tutti, soprattutto perché il cantante e la band hanno dovuto sospendere il No Filter Tour. Il motivo? Una doccia fredda per i suoi oltre 1 milione e mezzo di seguaci: un’inaspettata operazione al cuore. Ad oggi, pare avesse un problema ad una delle valvole cardiache. Così aveva annunciato l’arresto forzato del tour e i suoi problemi di salute
Chiedo scusa a tutti i fan che hanno acquistato i biglietti per i concerti in America e Canada. Odio davvero dovervi deludere così. Sono devastato all’idea di dover rimandare il tour, ma lavorerò duramente per tornare sul palco il prima possibile. Di nuovo, immense scuse a ognuno di voi.
E’ difficile vederlo per molto tempo fermo, soprattutto per una rock star come lui, abituato a fare concerti lunghissimi, ballando da una parte all’altra del palco. Instancabile, un’animale da palcoscenico, una furia che attira ancora centinaia di migliaia di persone ai suoi concerti, giovani e meno giovani. Alla domanda su come faccia, alla sua età, ad essere sempre così sopra le righe e pieno di brio risponde che quell’energia è parte del suo corredo genetico. E che, in fondo, «l’età è solo uno stato mentale».
Back to top button
Privacy