Verona Music Awards 2019: svelate date e info, ecco dove vederli

La notizia principale viene dal nome: Verona Music Awards 2019, senza più Wind. Lo sponsor della  storica kermesse di fine estate ha abbandonato il progetto, senza per questo danneggiarne il programma. La ricorrente manifestazione musicale si terrà ancora una volta a Verona, nella cornice dell’Arena. Le date prescelte, come comunicato in conferenza stampa dal sindaco Federico Sboarina, sono ufficializzate per il 3 e 4 di giugno. Doppio appuntamento dunque, con i principali artisti del panorama musicale italiano chiamati ad esibirsi live e a ritirare i rispettivi premi. I Music Awards, fin dalla sua loro precedente incarnazione Wind, premiano infatti i vincitori dei principali riconoscimenti di vendita (dischi d’oro, dischi di platino). L’annuncio della scaletta ufficiale manca ancora, ma è probabile che si abbiano notizie nella prossima settimana, nel momento in cui sarà reso noto il nuovo sponsor.

Si rimane all’Arena di Verona: appuntamento a inizio giugno per la doppia serata dei Music Awards 2019. Prevista la diretta Rai

Quello che si sa, è che la Rai ha già messo sotto contratto le due serate dei Music Awards 2019. La manifestazione sarà dunque trasmessa integralmente e in prima serata, addirittura su Rai 1. Da sempre appuntamento fondamentale dei palinsesti di giugno, l’edizione 2019 godrà addirittura di tre serate speciali dedicate. Come già comunicato dagli organizzatori, l’appuntamento numero uno (3 giugno) verrà dunque trasmesso in diretta televisiva; il secondo (4 giugno) sarà invece registrato e portato in televisione  in differita il  successivo 5 giugno. La settimana successiva (12 giugno), Rai 1 trasmetterà inoltre uno speciale di backstage e spezzoni delle due serate. Per quanto riguarda i biglietti per partecipare direttamente alla doppia serata, sarà necessario attendere l’accordo per il nuovo sponsor. E’ probabile che a maggio si possa finalmente muoversi per le prevendite.

Music Awards 2019, ecco i premi della scorsa edizione

Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Zucchero, Giorgia, Elisa, Emma Marrone, Il Volo, J-Ax e Fedez, Coez, Maneskin, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Biagio Antonacci, Ghali, Sfera Ebbasta, Baby K, Riki, La Rua, Federica Carta, Cristina D’Avena, Ultimo, il trio Max Pezzali, Francesco Renga e Nek, Claudio Baglioni, Benji e Fede, Shade, Thegiornalisti, Mihail e la star Rita Ora fanno parte del cast dei Wind Music Awards 2018 arrivati alla dodicesima edizione il 4 e 5 giugno all’Arena di Verona.

Loading...

Nel corso della serata di apertura Assomusica ha  consegnato due Premi Speciali a due grandi stelle del panorama musicale italiano. A Claudio Baglioni è stato assegnato il Premio Assomusica Direttore artistico del 68° Festival di Sanremo per il suo straordinario sostegno alla musica italiana, mentre a Laura Pausini il Premio La Prima Donna Live al Circo Massimo. Assomusica, l’associazione Italiana Organizzatori e Produttori Spettacoli di Musica dal vivo è partner ufficiale dell’evento. In collaborazione con SIAE e con le Associazioni del Settore Discografico AFI, FIMI e PMI.

“Sono due premi particolari e molto diversi tra loro – ha dichiarato Vincenzo Spera – tutti coloro che lavorano in ambito musicale dovrebbero essere riconoscenti a Claudio Baglioni, non solo per i suoi tanti successi, ma anche per la sua attitudine a reinventarsi continuamente, sempre pronto a nuove sperimentazioni artistiche. Laura Pausini, dal canto suo, è l’artista che più di ogni altra ha saputo sfatare tutti i tabu nella musica live. La sua prossima performance al Circo Massimo di Roma la rende, di fatto, la prima donna a cimentarsi in una sfida come questa”.

Comments

comments

Loading...