"
Showbiz

Trovate impronte dello Yeti: l’annuncio scioccante sui social [FOTO]

Un annuncio scioccante sui social, ha allarmato tutti. Le immagini arrivano dal sito ufficiale dell’Esercito Indiano. “Trovate impronte dello Yeti“. Questa comunicazione arriva dall’account Twitter ufficiale dell’arma indiana e le parole sono state correlate di immagini che testimoniano la sconvolgente scoperta. “Per la prima volta una spedizione militare in alta montagna ha rintracciato impronte del mitico animale-Yeti nel campo base del Makalu”. Il messaggio ha fatto scaturire reazioni contrastanti sul web.

Il tweet postato dall’Esercito Indiano, ha sconvolto il popolo degli internauti. Oltre alla parole già scioccanti, ad attirare l’attenzione dei milioni di follower dell’arma, sono state le foto che mostrano delle misteriose impronte, che sembrano essere simili a quelle da sempre diffuse della mitica creatura himalaiana.

L’Esercito Indiano ha avvistato lo Yeti?

Il tweet postato dai militari, specificava che le tracce sulla neve misuravano dagli 81 ai 38 centimetri. Le impronte (o presunte) dello Yeti, sono state individuate dall’Esercito Indiano il 9 aprile 2019. Il messaggio precisava che prima di quel momento, lo Yeti era stato avvistato solo nel parco nazionale del Makalu-Barun, in Nepal. Il post ha allarmato il popolo del web e ha suscitato tante reazioni preoccupate e incuriosite sui social. (Continua dopo la foto)

Photo Credits Twitter

Il tweet e le reazioni dal web

Successivamente all’annuncio dell’Esercito Indiano sul web, gli internauti hanno reso il messaggio virale. Tanti follower hanno infatti diffuso svariati hastag e commenti ironici e perplessi. Sotto l’hastag #Yeti infatti, si sono sprecate parole di ogni genere. La maggior parte ha  ironizzato, prendendo in giro i militari, e pubblicando le immagini del gigante Wun Wun della serie Trono di spade, con commenti del tipo: “Gli manca solo il sorriso”. I più critici hanno definito il messaggio postato dall’Esercito imbarazzante. Un utente in particolare ha commentato: “Siamo sempre orgogliosi di voi, ma per favore, abbiate rispetto, e chiamatelo uomo delle nevi“.

L’indignazione e gli ulteriori dettagli da parte dell’Esercito Indiano

Oltre a tutti i commenti ironici però, tra gli utenti del web, si sono distinti anche coloro che hanno mostrato la loro indignazione verso tutti coloro che hanno fatto ironia, mettendo in discussione la credibilità dei militari. Forse anche per questo, nella notte tra l’1 maggio e il 2, l’esercito ha aggiunto un supplemento di informazione: “La notizia si basa su prove fisiche, foto e video presi sul luogo e racconti di chi ha scoperto le tracce. Le evidenze fotografiche concordano con le teorie degli esperti in materia“. A quel punto il social è esploso: il commento più ironico è arrivato questa mattina: “Guardando le foto, deduco che lo Yeti giocasse a Langdi taang”, la versione indiana del gioco della campana. A questo punto pare che lo Yeti si aggiri davvero tra la neve, anche se i più scettici continuano ad aspettare avvistamenti più concreti.

LEGGI ANCHE: AVVISTATO MEGALODONTE: IL MOSTRO MARINO SI TROVA NELLA FOSSA DELLE MARIANNE? LA VERITÀ [VIDEO]

UN SUB DURANTE UN’IMMERSIONE FA UNA SCOPERTA RACCAPRICCIANTE: ECCO COSA TROVA I FONDALI MARINI [VIDEO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy