"
News

Shock a Legnano, donna ustiona con l’acido il suo ex fidanzato: è grave

Un uomo 30enne è rimasto gravemente ustionato al viso, al torace, alle mani e rischia di perdere l’occhio destro. La sua ex fidanzata gli ha lanciato addosso, sul viso, dell’acido. La donna, 38 anni, Sara D. M., ha aggredito il suo ex partner dopo una lite furibonda in strada, nella tarda serata di martedì 7 maggio, a Legnano (Milano).

La donna si è poi costituita ai carabinieri ed è stata arrestata per lesioni personali gravissime e atti persecutori. Si trova in carcere. Sara non accettava la fine della storia con l’ex fidanzato, che lo scorso aprile l’aveva già denunciata per stalking.

Da diverso tempo, secondo le accuse mosse dall’uomo, lei lo tempestava di telefonate, lo minacciava e infine, poco più di venti giorni fa, gli ha tagliato le gomme dell’auto. Martedì sera l’ennesima lite. La 38enne ha raggiunto l’ex fidanzato per tentare di convincerlo ancora a cambiare idea e poi, in mezzo alla strada, gli ha rovesciato addosso un flacone di acido. Gli ha provocato ustioni di terzo grado. Lei stessa è rimasta ustionata lievemente alle mani.

Photo credits: Twitter

Back to top button
Privacy