"
Primo pianoShowbiz

David Beckham finisce in tribunale: beccato al telefono durante la guida

Beccato ad usare il cellulare durante la guida. E’ questo il motivo che ha portato il celebre calciatore e sex symbol David Beckham in tribunale. L’ex capitano della nazionale inglese è stato paparazzato proprio mentre arrivava in tribunale a Londra. Adesso Beckham rischia una sanzione per essere stato pizzicato alla guida della sua auto mentre usava il telefonino.

Ancora una volta la pessima abitudine di utilizzare il cellulare alla guida si dimostra trasversale e nessuno risulta immune da questa pessima pratica, nemmeno le star. Il centrocampista che ha giocato nei migliori club d’Europa, si trovava proprio nella capitale inglese quando un agente lo ha notato mentre parlava al cellulare seduto al posto di guida.

Neanche il tempo di notarlo che il risultato si è subito tramutato in sei punti in meno sulla patente, 750 sterline di multa a ritiro della patente per ben sei mesi. Una punizione che non lascia spazio a compromessi, ma che di certo dimostra la corretta applicazione della legge inglese, anche di fronte ad un personaggio famoso e amato da tutto il mondo.

 

Back to top button
Privacy