Cannella, ecco come sfruttare tutte le sue proprietà benefiche

La cannella è una tra le spezie più amate in cucina, dotata di tantissime proprietà benefiche. Prima tra tutte, ad esempio, riesce nell’impresa di bruciare i grassi. Come fa? Migliora il metabolismo. La scienza è riuscita a spiegarne il motivo e ne consiglia l’utilizzo per perdere qualche chilo.

Un alimento che brucia i grassi

La cannella è dotata di un potere brucia grassi, che nel tempo è stato confermato anche da parte di un team di scienziati giappo-svizzeri,  che tempo fa aveva pubblicato i risultati di uno studio sulla rivista Nature Scientific Reports.

Loading...

Secondo gli esperti, la chiave del successo di questa spezia risiede nella aldeide cinnamica, ovvero la sostanza che conferisce alla cannella il suo inconfondibile aroma. Questa sostanza, infatti, gode della proprietà in grado di stimolare la produzione di calore da parte del corpo e questo ovviamente favorisce lo smaltimento del tessuto adiposo. 

Aggiungere un pizzico di cannella nelle proprie preparazioni, dunque, permette di rendere più veloce il metabolismo e di scatenare così tutti i vantaggi di una digestione rapida e particolarmente efficace.

Il contributo della cannella non si esaurisce qui. Questa spezia riesce, infatti, a donare un senso di sazietà al corpo, che sentirà il bisogno di assumere meno cibo rispetto a quello che ingerisce di solito.

Rimedio naturale contro il raffreddore e il diabete

Oltre che a bruciare i grassi, la cannella serve anche a curare i sintomi del raffreddore, giacchè sembrerebbe essere in grado di stimolare le risposte del sistema immunitario.

Secondo degli studi, inoltre, la cannella è anche un ottimo antiossidante, capace di far abbassare i livelli di colesterolo.

Una sua importante proprietà, inoltre, interessa chi è affetto da diabete di tipo 2,  grazie alla presenza di un particolare polifenolo che svolgerebbe un’azione simile a quella dell’insulina.  Ovviamente la cannella non sostituisce questa importante medicina, ma integrata nella dieta può essere d’aiuto.

 

Comments

comments

Loading...