"
CinemaSerie Tv

Il trono di spade 8: Peter Griffin si trasforma in Jon Snow e “pretende” un Emmy [FOTO]

Domenica andrà in onda l’ultima puntata della diciassettesima stagione de I Griffin. Ma la stravagante famiglia di Quahog dovrà vedersela con il penultimo attesissimo episodio de Il Trono di Spade, la pluripremiata serie targata HBO e con la quale  condivide gli stessi orari di programmazione televisivi.

Molti sono convinti e danno per scontato che a vincere la battaglia sarà proprio Il Trono di Spade, ma la Famiglia Griffin sarebbe ben felice di battere proprio questa domenica il suo avversario.

Peter Griffin pretendente al trono per un Emmy

Una campagna promozionale geniale poi, quella ideata dai produttori dei Griffin, in occasione dei premi Emmy. Una postcard mandata a tutti i giurati dove Peter Griffin ci tiene a precisare una cosa… per il bene di tutti ovviamente!

A causa di un errore di stampa, se si desidera votare per Game of Thrones, si prega di barrare nella casella con scritto Griffin nella scheda per le serie animate“.

Peter Griffin così pur di battere il suo rivale ha indossato i panni di Jon Snow, orgogliosamente seduto sul trono di spade, con tanto di barba, spada e Brian che fa le veci del metalupo Spettro.

Certo è che non è la prima volta che la famiglia Griffin utilizza questo tipo di ironia per attirare l’attenzione. Ricordiamo infatti la figura del presidente Donald Trump, definito un “idiota muto”, e Peter Griffin nel 2010 nei panni del personaggio di Precious, dramma a favore dell’integrazione razziale candidato agli Oscar, con lo slogan: “Vota per noi o sei un razzista”.

Nonostante i numerosi e pungenti modi di attirare l’attenzione su di loro però i Griffin non sono ancora riusciti a conquistare un Emmy a differenza de Il Trono di Spade che di Emmy ne ha vinti ben tre come migliore serie drammatica. La famiglia Griffin riuscirà almeno a vincere la sfida televisiva il prossimo 12 maggio?

Back to top button
Privacy