Movimenti sospetti da un sacco di plastica: quello che accade è sconvolgente [FOTO]

Dei passanti si sono insospettiti a causa di alcuni movimenti sospetti provenienti da un sacco di plastica abbandonato in mezzo al bosco. Un uomo in particolare allarmato dalla situazione anomala, si è apprestato a verificare di cosa si trattasse e all’interno del sacco trova qualcosa che lo fa rabbrividire. Ma ancora più sconvolgente è quello che accade immediatamente dopo l’agghiacciante scoperta.

I movimenti sospetti all’interno del sacco, hanno rivelato che al suo interno si trovava una povera cagnolina a cui avevano legato il muso e le zampe con una corda e che in seguito avevano rinchiuso nella busta. Il fatto ha avuto luogo nelle campagne di Baselice, dove la busta contenente il povero animale era stata abbandonata.

Dai movimenti sospetti alla scoperta agghiacciante

A prestare i primi soccorsi al povero animale sono stati proprio i passanti che l’hanno trovata. Sul posto poi sono immediatamente intervenuti i volontari della Lega del cane-sezione di San Bartolomeo in Galdo che hanno liberato la cagnolina e soccorsa. Sul corpo ancora i segni delle funi che la immobilizzavano. Ma lo stupore non ha cessato di caratterizzare l’evento anche dopo che la gagnolina è stata liberata e soccorsa, quello che accade dopo è incredibile: la meticcia infatti era incinta. (Continua dopo la foto)

Photo Credits Facebook

Il racconto dei soccorritori

I soccorritori che si sono presi cura dell’animale in difficoltà, hanno postato le incredibili immagini sui social, commentando l’indecoroso evento. I volontari scrivono infatti: “Questo è lo spettacolo che ci siamo ritrovati oggi davanti. Questa mattina dei signori hanno visto vicino casa loro un sacco che si muoveva, ovviamente lo hanno aperto, trovandosi di fronte uno spettacolo agghiacciante. C’era una cagnolina con zampe e muso legati, chiusa poi in due sacchi di plastica. Era gonfia. E’ già stata portata dalla veterinaria ed è sotto flebo, domani avremo aggiornamenti. Quando pensiamo che i mostri sono lontani da noi, quando pensiamo che nessuno che conosciamo possa fare una cosa del genere… Invece i mostri sono tra noi, perché chi fa una cosa del genere a una cagnolina non avrà timore in futuro a fare di peggio”.

Il parto d’emergenza

Come abbiamo precisato, a rendere la vicenda maggiormente più agghiacciante è il fatto che non solo la cagnolina ha rischiato di morire soffocata, ma con lei anche i cuccioli che portava in grembo. Chi l’ha abbandonata infatti doveva essere inevitabilmente a conoscenza del fatto che la bestiola fosse incinta. La povera meticcia ha subito un parto d’emergenza e dopo poche ore dal salvataggio, ha dato alla luce tre cuccioli. I volontari scrivono su Facebook: “Da una prima visita ed ecografia si vedeva fosse incinta e quasi in procinto di partorire, ma la veterinaria non era sicura che sarebbe riuscita a sopportare il parto. Invece questa mattina la sorpresa: tre cucciolini. Come se avesse aspettato di essere salva per mettere alla luce i suoi cuccioli! La vita ha vinto. Vengono i brividi a pensare che avrebbe potuto partorire chiusa in un sacco con zampe e muso legati”. Ora tutti gli animali sono al sicuro presso una struttura che si sta prendendo cura di loro e intanto l’associazione ha sporto denuncia contro ignoti.

Comments

comments