OnDance 2019, Roberto Bolle protagonista a Napoli del mega evento sulla danza [INTERVISTA ESCLUSIVA]

È tutto pronto, ormai, per OnDance: letteralmente l’evento che accende l’attenzione dei riflettori sulla danza. L’evento, incentrato sul ballo e ideato dal celebre Roberto Bolle, si aprirà con una due giorni a Napoli che si prospetta ricca di eventi. Un appuntamento che avrà come “palcoscenico” il lungomare in Piazza Vittoria in cui si terranno open class della danza in tutte le sue versioni: dalla classica alla contemporanea, dall’hip-hop al tango. Un’idea nata anche per raggiungere i cuori e le menti dei più piccoli e avvicinarli al mondo della danza.

OnDance non toccherà solo il Meridione. L’evento è molto atteso anche a Milano, al Teatro Burri dal 26 maggio al 2 giugno. 

Oggi durante una conferenza stampa di presentazione di questa edizione di OnDance, Roberto Bolle ha spiegato gli obiettivi di questo ambizioso progetto, le aspettative e i suoi sogni. Perché, nonostante la fama ed il successo raggiunto grazie a dedizione ed uno spiccato talento, Bolle ci insegna di non smettere mai di sognare anche quando il gioco si fa duro e i traguardi vengono raggiunti con fatica e sudore.

Sara Zuccari, Direttore di VelvetMag, intervista in esclusiva Roberto Bolle, in occasione della conferenza stampa che si è tenuta oggi nel capoluogo campano.

 

 

 

 

 

 

Comments

comments