"
NewsPrimo piano

Sciopero dei trasporti: disagi per bus, metro, treni e traghetti

Venerdì nero per i trasporti in Italia. Oggi, 17 maggio, scatta lo sciopero nazionale indetto dal sindacato di base Usb che coinvolge i treni dalle 9 alle 17 e bus, metro e traghetti con diverse modalità da città a città.

FASCE DI GARANZIA

Come sempre non sono coinvolte le fasce di garanzia: prima dell’inizio dello sciopero viaggeranno i treni in partenza entro le ore 9, che arrivano a destinazione finale entro le ore 10.

GRANDI CITTA’

A Milano lo sciopero si svolge dalle 18 alle 22, a Roma dalle 8,30 alle 12,30, a Napoli dalle 11 alle 15, a Bologna dalle 10,30 alle 14,30.

TRENI

Circoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia. Sono assicurati tutti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’Orario ufficiale di Trenitalia e sul sito web trenitalia.com. Per i treni regionali, regolari i collegamenti a maggior traffico viaggiatori, con possibili leggere modifiche al programma dei treni. Sarà assicurato il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino.

INFORMAZIONI

Informazioni su collegamenti e servizi anche nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: Fsnews.it, la radio web Fsnews Radio e l’account twitter @fsnews_it. Sul sito web viaggiatreno.it sarà infine possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei convogli Trenitalia sull’intera rete nazionale.

AEREI

Il 21 maggio è previsto lo sciopero dell’intero trasporto aereo italiano. L’agitazione si articolerà su 24 ore, dalle 00.01 alle 23.59, su tutto il territorio nazionale e saranno garantite le attività previste dalla legge: voli con orario di decollo previsto tra le 07.00 e le 10.00 e tra le 18.00 e le 21.00 e gli altri voli che saranno inclusi nell’elenco pubblicato da Enac.

Photo credits: Twitter

Back to top button
Privacy