Cannes 2019, la diretta e tutti i vincitori

Oggi è il grande giorno; il giorno della Palma D’Oro. Questa sera alle 19.15 verranno finalmente annunciati i vincitori della 72esima edizione del Festival del cinema di Cannes. 

Il Festival di Cannes volge al termine. Per dodici giorni la città francese ha ospitato film e i grandi nomi del cinema internazionale ed oggi finalmente scopriremo chi di loro si aggiudicherà la prestigiosa Palma D’Oro. Ma c’è anche grande attesa per l’arrivo di Vincent Cassel sulla Croisette, per la presentazione del film fuori concorso Hors Normes di Eric Toledano e Olivier Nakache.

In questa giornata conclusiva del Festival verranno proiettati ancora una volta tutti i film in concorso prima dell’annuncio di tutti i vincitori dei vari premi. Ricordiamo che l’Italia è stata protagonista con il film di Marco Bellocchio, Il Traditore, che ha ricevuto tra le migliori accoglienze dei film a Cannes quest’anno con 13 minuti d’applausi.

Loading...

Deneuve, Moore e Stallone premieranno i vincitori

Catherine Deneuve, Michael Moore e Sylvester Stallone sono solo alcune delle star che questa sera saliranno sul palco per la consegna dei premi ai vincitori del Festival di Cannes. E tra film e anteprime che hanno lasciato senza parole la Croisette, chi è riuscito a vincere i premi della Kermesse? A decidere l’esito della competizione, la giuria guidata da Alejandro González Iñárritu. 

Festival di Cannes 2019: i vincitori

  • Palma D’Oro: Parasite di Bong Joon-ho
  • Miglior regia: fratelli Jean Pierre e Luc Dardenne per il film Young Ahmed
  • Grand Prix della Giuria: Atlantic di Mati Diop
  • Miglior sceneggiatura: Portrait of a Lady on Fire di Celine Sciamma
  • Miglior interpretazione femminile: Emily Beckham per il film Little Joe di Jessica Hausner
  • Premio della Giuria: Les Miserables di Ladj Ly e Bacurau di Fleber mendonca Filho e Juliano Dornelles
  • Miglior interpretazione maschile: Antonio Banderas per il film Dolor y Gloria di Pedro Almodovar
  • Camera d’oro: Nuestras Madres di Cesar Diaz
  • Palma d’oro al Miglior cortometraggio: The distance between us and the sky di Vasilis Keratos
  • Premio della giuria del cortometraggio: Monstruo Dios di Agustina de San Martin
  • Menzioni speciali: Monstruo Dies (cortometraggio di Agustina de San Martin), It Must Be Heaven di Elia Suleiman
  • Palme d’honneur: Alain Delon 

 

Un certain regard

  • Premio Un Certain Regard: La vita invisibile di Euridice Gusmão di Karim Ainouz
  • Premio della Giuria: O que arde (Fire will come) di Oliver Laxe
  • Miglior Regia: Kantemir Balagov per Beanpole
  • Miglior Interpretazione: Chiara Mastroianni per Chambre 212
  • Premio Speciale della Giuria: Liberté di Albert Serra
  • Coups de Coeur: La femme de mon frère di Monia Chokri ex-aequo The Climb di Micheal Angelo Covino
  • Menzione Speciale della Giuria: Jeanne di Bruno Dumont

 

Semaine de la Critique

  • Nespresso Grand Prize:  I Lost My Body di Jérémy Clapin

 

Quinzaine des Réalisateurs

  • Premio Europa Cinema Label: Alice et le maire di Nicolas Parisier

 

 

 

 

Comments

comments

Loading...