"
Lifestyle

Arbatax Park Resort: oltre il mare ed il profumo del Mirto

Oltre il mare ed il profumo del Mirto” vi è ancora la Sardegna, una terra misteriosa e magica ricca di storia e patria dei Centenari. Una Sardegna che c’è ma non si vede. L’incipit è quello di una favola, in realtà il posto lo è e si chiama Arbatax Park Resort, un’area piena di natura dove il promontorio del Capo di Bellavista, nella costa centrorientale dell’isola, incontra il Mediterraneo con scogliere porfiriche, vegetazione rigogliosa, sentieri dai quali osservare la più rappresentativa fauna isolana, calette dalle trasparenze cristalline.

Siamo in Ogliastra una terra di bellezze messe in mostra con paesaggi sorprendenti, unici, inaspettati. Le vertiginose falesie del golfo di Orosei, l’acrocoro calcareo dei Supramontes, le codule piene di macchia mediterranea e caverne magiche, la valle del Pardu, i Tacchi simili ai monoliti dell’Arizona del celebre fumetto di Tex Willer, le vestigia nuragiche senza tempo, i borghi dove il tempo scorre lento e ci sono i più longevi d’Italia, i cosiddetti centenari della blue zone.

Ed in questo luogo “Autentico” che la stagione 2019 parte con un focus incentrato sul totale benessere: quattro settimane, denominate “Oltre il mare ed il profumo del Mirto”, per ritrovare il
“recupero Psico – fisico”. Nella cultura classica cinese si parla di “Zhong” (Centro) ideogramma che mostra una freccia che colpisce il bersaglio. Rappresenta la nostra capacità di porre
attenzione al nostro interno, al nostro Cuore. Significa osservare “l’Arciere” ascoltandoci ed abbracciandoci.

Settimane Antiaging? Antistress? Rilassanti? Certamente, ma vi è qualcosa di più. E’ risentirsi, è riprendersi il “senso” del tempo e ritrovare il proprio ritmo. Parafrasando una citazione classica “la bellezza che vi è qui nella Natura la possiamo ritrovare dentro di noi”. Queste 4 settimane di vero benessere sono coordinate dal dott. Maurizio Corradin, medico – chirurgo, specialista in medicina dello sport, nutrizionista e agopuntore che, per oltre un trentennio, ha realizzato e diretto alcune fra le più note Spa italiane.

Ad affiancare il dott. Corradin, sarà presente anche la dott.ssa Tiziana D’ Onofrio, ginecologa ed agopuntrice, esperta in particolare in Medicina Biointegrata dell’Università di Chieti.
L’Arbatax Park è un promontorio, immenso in un polmone verde, esteso per ben 60 ettari di cui 40 destinati alla flora e alla faura, prevalentemente autoctona – tra atmosfere rurali sarde, bianco
mediterraneo e oriente.

L’Area del Parco, la più estesa e caratteristica dell’Arbatax Park – piena di olivastri, lentischi, mirti, ginepri e altre essenze della macchia mediterranea – è anche il teatro
d’azione per un full immersion nella natura: mufloni, daini, cinghiali, cavallini della Giara, asini, pecore mucche sarde, oltre a una varietà di volatili che trovano un sicuro rifugio in un ecosistema
protetto, a due passi dal suggestivo Parco Marino di Capo Monte Santo, con precipizi calcarei che si tuffano nelle acque turchesi di un mare, quello d’Ogliastra, fregiato di ben 6 bandiere blu.

Le settimane del benessere sono previste per queste date: 16 – 23 giugno; 7 – 14 luglio; 18 – 25 agosto e la settimana 8/15 settembre (tutte da domenica a domenica).

Descrizione dei singoli trattamenti

Programma “integra”

Colloquio iniziale e finale
5 sedute di agopuntura
4 massaggi corpo:“ Il respiro del Passo”
3 Riflessologie del viso: “i colori del Cielo”
3 Riflessologie plantari “Le radici e i fiori”
2 sedute di moxa
3 sessioni di immaginazione attiva
5 sedute di Qi Kong o stretching dei meridiani o Tai Chi
1 massaggio di 80 minuti al corpo:“La dove il guerriero riposa”
1 Scrub energetico: “ I sassolini di Venere”

Programma “light”

Colloquio iniziale e finale
3 sedute di agopuntura
2 Massaggi corpo “il respiro del passo”
2 Riflessologie del viso “i colori del Cielo”
2 Riflessologie plantari “Le radici e i fiori”
1 seduta di Moxa
2 sessioni di immaginazione attiva
3 sedute di Qi Kong o stretching dei meridiani o tai Chi
1 Scrub energetico “i sassolini di venere”
1 Massaggio di 80 minuti al corpo “la dove il guerriero riposa”

I massaggi corpo (“il respiro del passo”) sono costituiti da 9 tipi di massaggi diversi, scelti dopo il colloquio medico iniziale, che vengono poi ulteriormente personalizzati.
La riflessologia plantare (“le radici ed i fiori”) si basa sulle antiche mappe cinesi di questa tecnica. La riflessologia del viso (“I colori del Cielo”). Nel viso “corrono” alcune fra le principali linee energetiche del corpo che hanno una azione fondamentale nel riequilibrio e nel benessere globale psico fisico. E’ un “massaggio”, ma preferiamo il termine “riflessologia” per sottolinearne
l’importanza.

Solo 2 parole sulla immaginazione attiva. Le grandi funzioni della medicina classica cinese (punti di agopuntura e linee energetiche) possono essere attivate con gli aghi, con i massaggi ma anche
con “immagini”. Ne capiremo il profondo meccanismo durante la prima sessione che è filosofica e) pratica.

Le sedute di Qi Kong o stretching dei meridiani o Tai Chi fanno parte integrante sia di questo metodo che della medicina classica. Si tratta di “esercizi” semplici che accanto alla “distensione
muscolare” hanno un profondo significato sul riequilibrio delle linee energetiche del corpo e quindi sul benessere complessivo.

La moxa è una tecnica grazie alla quale i punti di agopuntura vengono stimolati con il calore invece che con gli aghi. Il massaggio corpo di 80 minuti (“La dove il guerriero riposa”) è un massaggio completo, rigenerante, utile a riequilibrare le energie fondamentali del corpo “consumate” dallo stress quotidiano. Ha la funzione specifica di riequilibrare, in senso energetico, tutte le diverse
componenti dell’ organismo.

Lo Scrub (“I sassolini di Venere”) è la precondizione. Non si tratta solamente di eliminare lo strato superficiale della pelle con le sue cellule “decadute” ma è quasi il simbolo di questa settimana
“speciale”: eliminare le tossine (agendo anche sulle linee energetiche dell’organismo) per, poi, recuperare il nostro ottimale assetto psico – fisico.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Arbatax Park Resort: www.arbataxpark/proposta_esclusiva/harmony-regeneration/
Tel. +39.0782.690590
Ufficio Stampa Arbatax Park Resort
Direttore Comunicazione: Patrizia Barsotti (+39) 335 1242065 – [email protected]
Addetto Stampa: Cristina Attinà (+39) 392 6133227 – [email protected]

 

Back to top button
Privacy