"
Primo pianoShowbiz

Bradley Cooper e Lady Gaga come Brangelina: perché gli attori si innamorano sul set?

Quando nasce un amore, scende un bagliore sulle stelle. Ma a parte Anna Oxa, e parlando di star, noi fan effettivamente, spesso, ci innamoriamo delle coppie cinematografiche, e ancor di più quando queste coppie si consolidano al di fuori dei set. Sono molte le unioni del piccolo e del grande schermo che funzionano anche “nella vita reale”. Parlando di alcune di esse, molte suscitano domande e dubbi, come “chissà se è stata quella determinata scena a far scattare la scintilla…”? E ancora, quali sono effettivamente le coppie che “stranamente” sono nate girando un film o una serie tv?

La riflessione parte da un nuovo scoop che ha investito il mondo dello spettacolo. I rumors riguardano Bradley Cooper e Lady Gaga: i due sembrano avere una forte intimità, da tempo si parla di una possibile relazione e al momento ad avvalorare l’ipotesi è la crisi che investe la relazione dell’attore, regista e cantante Bradley con la modella Irina Shayk. Addirittura, lei, ha lasciato la villa dove vivevano con la figlia Lea, nata nel 2017. Sarà dunque vero che il set e il lavoro delle grandi star li portano anche ad innamorarsi e a dimenticare anche la propria famiglia? Ci sono coppie che sono nate sul set e che hanno avuto grande successo, altre che sono terminate, ma che hanno comunque riempito il cuore di molti.

Senza ombra di dubbio, la coppia che sale al primo posto sul podio è Brangelina. Il bello e affascinante Brad Pitt, infatti, nel 2005, ha lasciato la povera sposa lasciata all’altare di Friends Jennifer Aniston. Il terreno fertile che ha visto sbocciare il nuovo amore, fatto di sguardi intensi tra Brad e una nuova donna, è stato Mr. e Mrs. Smith: è stata dunque Angelina Jolie a conquistare il cuore di uno degli attori più amati di Hollywood.

Non è dunque la bellezza esteriore l’unico paradigma che spinge un attore o un attrice a lasciare il partner per un altro, ma a quanto pare l’intesa lavorativa. E anche se l’ex Rachel Green era molto stimata, Brad Pitt e Angelina Jolie sono stati simboli e icone dell’amore di Hollywood. Poi, è ovvio, la vita può cambiare e a volte, come in questo caso, l’amore giunge al capolinea. Era il settembre 2016 quando la coppia più solida di Hollywood si è sgretolata sotto gli occhi di tutti.

Per parlare di tempi recenti, due sposi che hanno fatto scalpore sono Kit Harrington e Rose Leslie. I due attori si sono sposati da quasi un anno. Il bello e famoso Jon Snow, che sembrava promesso alla regina dei draghi, sembra invece aver scelto l’amore “impossibile”. Il corvo e la bruta, i due opposti che si attraggono, che sanno che non possono stare insieme, ma che si innamorano comunque. E non per togliere nulla a Rose, ma Emilia Clarke ha conquistato il cuore di moltissimi fan. Ma Kit non ne vuole sapere. In una dichiarazione sull’ultima stagione della serie, l’attore ha parlato di sua moglie: “Molte persone incontrano la loro dolce metà sul posto di lavoro. A noi è accaduto durante questo iconico programma televisivo. Entrambi ci rendevamo conto di far parte di uno show di successo, entrambi avevamo trovato un’altra persona da amare”.

 

Possiamo dunque sostenere che forse, vivere e lavorare in un mondo “irreale”, scordandosi di ciò che ti aspetta fuori, ciò che è a casa, forse ti porta ad innamorartene e a perderti all’interno di esso. Come i Signori Smith hanno lavorato insieme come assassini e come Jon e Ygritte si sono persi tra le montagne della barriera, l’intesa che nasce sul set avvolge persone e personaggi in un mix di fantasia e realtà, nella creazione di un amore verosimile e anche veritiero. Il dubbio rimane, finché non saranno proprio le star a fare i conti con la realtà.

Back to top button
Privacy