"
Healthy & BeautyPrimo piano

Dermatite atopica, “Dalla parte della tua pelle” arriva a Roma: Come prenotare la visita gratuita

La campagna di sensibilizzazione nazionale Dalla parte della tua pelle arriva a Roma con visite gratuite per gli adulti affetti da dermatite atopica. Ecco come fare per prenotare.

Dermatite atopica negli adulti, ecco come prenotare la visita

La dermatite atopica è una malattia molto diffusa sia fra i bambini che tra gli adulti. Non si tratta di una malattia contagiosa, eppure crea molti disagi nella vita di chi ne è affetto.

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica non contagiosa caratterizzata da un prurito intenso e costante, forte secchezza della cute, comparsa di rossore diffuso e vescicole su diverse aree del corpo.

Spesso si tratta di un disturbo sottovalutato anche dagli stessi pazienti. Proprio per tale ragione in questi giorni è in atto la campagna nazionale di sensibilizzazione verso la dermatite atopica negli adulti.

La campagna porta il titolo Dalla parte della tua pelle, e sta letteralmente facendo un tour degli ospedali italiani, da Nord a Sud, offrendo l’opportunità di prenotare delle visite del tutto gratuite.

Il prossimo 8 giugno la campagna farà tappa a Romaprecisamente presso gli ambulatori di Dermatologia del Policlinico Tor Vergata, diretta dal professor Luca Bianchi.

 

Si tratta di un’occasione importante per tutti gli adulti che sono affetti da dermatite atopica, o che pensano di esserlo ma non hanno mai effettuato degli esami approfonditi.

Se siete interessati a prenotare la visita gratuita, allora è possibile farlo telefonando al numero 3404279447 disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00.

Possibili cause dell’insorgere della dermatite atopica

La dermatite atopica, come spiega il dottor Luca Bianchi “ha il suo esordio di norma in età pediatrica e tende a migliorare con l’età, tuttavia esiste una quota significativa di adulti con forme particolarmente gravi e persistenti della patologia”.

Le cause più comuni dell’insorgere di questa infiammazione della pelle sono: freddo, sostanze irritanti, inquinamento ambientale, tessuti e detergenti aggressivi, e stress. In alcuni casi rari potrebbe essere legata ad alcune allergie alimentari.

Tra i sintomi, il più comune è di certo il prurito, soprattutto nella notte, che interessa una zona della pelle che si presenta arrossata. Se pensate di soffrirne rivolgetevi sempre al medico, e non azzardate delle cure fai-da-te.

Alcuni rimedi naturali e alimentari

Per alleviare i sintomi e i fastidi provocati dalla dermatite atopica è possibile seguire degli accorgimenti nella vita di tutti i giorni e a tavola (ovviamente non devono mai sostituire il consiglio del medico).

Per prima cosa bisogna evitare le diete ipocaloriche, che provocano un deficit nel corretto assorbimento di sostanze importanti come proteine e sali minerali. Da ridurre anche il consumo di bevande alcoliche.

Inoltre bisogna cercare di eliminare le fonti di stress per il nostro organismo, curando di più l’aspetto del sonno.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy