Khloe Kardashian: Tristan, per impietosirmi, ha minacciato di uccidersi!

Lo ha raccontato proprio lei, la “cornificata”, con la migliore amica della sorella, Khloe Kardashian durante la nuova puntata del reality show di famiglia “Al passo con i Kardashian”: Tristan Thompson, l’ex compagno e padre di sua figlia True, per riconquistarla le avrebbe scritto in un “messaggino” di essere così dispiaciuto tanto da pensare spesso al suicidio. “Ma non mi incanta!”, ha urlato lei fuori dai denti.

La storia ormai è arcinota: il cestista Tristan Thompson, compagno di Khloe Kardashian e padre di sua figlia True, per la seconda volta ha tradito la fidanzata ed è stato scoperto. E non con una qualsiasi, ma con la migliore amica della sorellastra di Khloe, Kylie Jenner, ovvero Jordyn Woods, con cui Kylie divideva anche la casa.

E’ scoppiato il finimondo, Jordyn è stata cacciata immediatamente fuori dal clan e pure il fedifrago Tristan. Ora sia Jordin che Tristan piangono calde lacrime, si dicono pentiti, che in realtà c’è stato solo un bacetto sulle labbra tra loro e nulla più. Tristan, secondo quanto ha detto Khloe nell’ultima puntata di “Al passo con i Kardashian”, sta facendo di tutto per tentare di riconquistarla: anche perché, ora che è tornato a essere un “signor nessuno”, un giocatore di basket come tanti, ormai se lo “filano” in pochi. Tra gli ultimi messaggi che le ha inviato, ce n’è uno in cui lui le dice che ha talmente rimpianti e tristezza da aver pensato anche al suicidio.

“Non riesco a smettere di pensare a te e al casino che ho causato”, queste le sue parole. Ma, secondo Khloe, sono dettate non da un sincero pentimento ma dal desiderio di ottenere una reazione da parte sua. “Questo è proprio pazzo”, ha dichiarato Khloe alla fine del racconto  a Scott Disick, ex compagno di sua sorella Kourtney e suo amico. “Perché mi scrive che potrebbe uccidersi in ogni momento? Pensa che io ritorni sui miei passi? Mi ha tradito, ha distrutto la nostra famiglia e ora non lo voglio tra i piedi mai più”.

In effetti solo Scott Disick, tra gli ex delle sorelle Kardashian-Jenner, è riuscito a rimanere “nel giro”. Forse perché quando si è lasciato con Kourtney è stato di comune accordo. E poi si è sempre comportato come un padre modello, seguendo i suoi tre figli emotivamente ed economicamente, essendo presente nelle loro vite e facendo sentire loro il suo affetto. Gli altri sono stati tutti tagliati fuori. Da Lamar Odom a Tyga, da Kris Humphries a Younes Bendjima, dopo aver fatto parte delle cartoline natalizie della famiglia Kardashian, dopo essere comparsi nel reality, nelle iniziative commerciali, nei programmi tv, sono finiti nel dimenticatoio.

Ma Tristan, prima di dare “un  bacio sulle labbra”, come ha raccontato lui, alla miglior amica della sorella minore della sua compagna, che tra le altre cose non è nemmeno questa “Miss America”, non ci poteva pensare due volte?

Photo Credids: FAcebook

 

 

 

Comments

comments