Cane fiuta dietro ad un cespuglio: la scoperta è agghiacciante [FOTO]

Una scoperta davvero agghiacciante, quella fatta da un cane, che durante la sua passeggiata fiuta qualcosa di sospetto dietro ad un cespuglio. Una scena che mette i brividi, ma che in qualche modo può avere il suo lieto fine. Il cane è di razza Jack Russell e da oggi, anche lui rientra nella categoria di cani-eroi. Il suo olfatto infallibile, ha permesso infatti di salvare la vita ad una neonata.

Non ci sono parole per descrive la scena che non si può che definire scioccante. A volte in fasce un Jack Russell scopre una bambina che stata abbandonata appena nata. Talmente debole, anche solo per emettere gemiti. Se non fosse stato per Macho, questo il nome del cane-eroe, per la bambina sarebbe finita in tragedia. Ma il cane, ha trovato la piccola abbandonata fra i cespugli di un parco di San Pietroburgo, e le ha salvato la vita.

I dettagli della scoperta agghiacciante

Una scoperta che non si può che definire agghiacciante. La bambina era stata lasciata in strada, poco dopo essere stata partorita. Avvolta in una maglietta e abbandonata tra l’erba alta. Salvata in extremis, grazie all’intervento prodigioso di Macho. Il cane ha trovato la bambina che aveva smesso di muoversi e lamentarsi. Il suo peso era di 2 chili, trovata in ipotermia, i soccorritori hanno dichiarato: ” A pochi minuti dalla morte”. Ma grazie al Jack Russell che ha trascinato il suo proprietario proprio dietro ai cespugli, il miracolo è stato compiuto.

Il racconto della scoperta agghiacciante, fatto dal proprietario di Macho

Macho ha trascinato il suo proprietario in quei cespugli, dove aveva fiutato qualcosa di strano. L’uomo, un pensionato, era riluttante e ha perfino provato a dissuaderlo. Ma il Jack Russell non si è rassegnato ed ha insistito così tanto, che il suo proprietario si è deciso a seguirlo dietro la boscaglia. L’uomo racconta, che quando ha visto la bambina è rimasto sconvolto. “Sentivo solo il mio cuore battere forte. La bambina agitava le sue piccole gambe e le braccia in aria, senza emettere un suono”. Secondo la ricostruzione del pensionato, la bambina aveva pianto tanto, ma nessuno l’aveva sentita e stremata si era zittita. Fatta la scoperta agghiacciante, l’uomo con tutta la delicatezza possibile, ha raccolto la piccola e l’ha portata presso una pattuglia della Guardia Nazionale.

La tragedia scampata

Un portavoce della Guardia Nazionale Russa, che ha soccorso la bambina, ha dichiarato: “E’ molto improbabile che venisse trovata viva se non fosse stato per Macho. Questo cane intelligente ha tirato il suo proprietario contro la sua volontà in una zona deserta del parco”. Solo in questo modo il Jack Russell ha potuto evitare la tragedia. La bambina ricoverata, ora sembra aver recuperato con una velocità e una forza impensabili. Lo staff medico, l’ha subito definita “Una combattente”. Una volta dimessa dall’ospedale, verrà affidata ai servizi sociali. Al momento non sono stati rintracciati i genitori. Probabilmente, la piccola non incontrerà mai più Macho. Ma per il suo salvatore si sta pensando ad un riconoscimento pubblico per omaggiare la sua incredibile buona azione.

Photo Credits Facebook

LEGGI ANCHE: Bambina morta in un incidente stradale, quello che fa il suo gatto è straziante [FOTO]

Exit mobile version