"
Cinema

Il Re Leone “Proteggi i leoni africani”: tutto sulla campagna Disney

Mentre è in sala “Toy Story 4”, si iniziano a contare i giorni per “Il Re Leone” in versione live action – nelle nostre sale dal 21 agosto. Disney ha pensato bene di prendere la palla al balzo e lanciare una campagna globale che sensibilizzasse sulla minaccia che incombe sui leoni e su tanti animali selvatici in Africa.

Il Re Leone “Proteggi i leoni africani”

«Si concentra sulla protezione e il rinnovamento della popolazione dei leoni e degli habitat di cui essi hanno bisogno per vivere. Disney ha già donato più di 1.5 milioni di dollari al Lion Recovery Fund (LRF) del Wildlife Conservation Network (WCN) e ai suoi partner e presto effettuerà anche donazioni aggiuntive. Inoltre, Disney inviterà i fan a contribuire al raddoppio delle donazioni per arrivare a un contributo totale di 3 milioni di dollari. I fan potranno partecipare alla campagna Il Re Leone “Proteggi i leoni africani” anche acquistando i peluche di Simba e Nala in edizione limitata presso alcuni Disney Store selezionati oppure  su shopDisney.it a partire dal 1° luglio» (dalla nota ufficiale).

Il Re Leone
Simba

I dati sulla popolazione dei leoni

Si apprende dalla Disney  che nel corso dei 25 anni dall’uscita del film d’animazione «purtroppo, nel corso di questo periodo l’Africa ha perso metà dei suoi leoni e attualmente ne rimangono soltanto 20.000 esemplari. Per questo Disney sta sostenendo il Lion Recovery Fund, che punta a raddoppiare la popolazione dei leoni entro il 2050 sforzandosi di coinvolgere le comunità, così da assicurare un futuro migliore agli animali selvatici africani e ai loro habitat. Proteggendo i leoni si sostiene l’intero cerchio della vita dell’Africa, dalle iene ai suricati. I leoni sono costretti ad affrontare minacce crescenti,  tuttavia  le ricerche dimostrano che i numeri legati agli esemplari viventi possono essere incrementati proteggendo in modo adeguato i leoni e gli habitat che condividono con gli esseri umani e la fauna africana».

Il Re Leone
Nala

Il Re Leone Live Action

«Diretto da Jon Favreau e realizzato con tecniche cinematografiche all’avanguardia, il film riporterà sul grande schermo gli iconici personaggi dell’amato classico d’animazione del 1994 in una veste completamente nuova. Trasporterà il pubblico in un incredibile viaggio nella savana africana dove è nato un futuro re. Simba prova una grande ammirazione per suo padre, Re Mufasa, e prende sul serio il proprio destino reale. Ma non tutti nel regno celebrano l’arrivo del nuovo cucciolo. Scar, il fratello di Mufasa e precedente erede al trono, ha dei piani molto diversi e la drammatica battaglia per la Rupe dei Re, segnata dal tradimento e da tragiche conseguenze, si conclude con l’esilio di Simba. Con l’aiuto di una curiosa coppia di nuovi amici, Simba dovrà imparare a crescere e capire come riprendersi ciò che gli spetta di diritto.

Il classico Disney del 1994 è ancora oggi uno dei più grandi successi nella storia del cinema d’animazione, con un incasso globale complessivo di 968.8 milioni di dollari.Quando uscì nelle sale, Il Re Leone vinse un Oscar per la Miglior Canzone Originale grazie al brano “Can You Feel the Love Tonight” (composto da Elton John e Tim Rice) e uno per la Miglior Colonna Sonora (composta da Hans Zimmer), oltre a due Grammy Awards, mentre l’album della colonna sonora ha venduto oltre 14 milioni di copie. Nel 1997 la versione teatrale de “Il Re Leone” esordì a Broadway, vincendo sei Tony Awards: è stato messo in scena in tutto il mondo e tradotto in otto lingue e a distanza di oltre vent’anni rimane uno dei più grandi successi nella storia di Broadway» (dalla scheda di presentazione).

Il Re Leone
tratta dal film in uscita il 21 agosto
Back to top button
Privacy