"
LifestylePrimo pianoTendenze Moda

Ferragni, Canalis e le altre: ecco chi domina il 29% del web

Modelle, blogger, cantanti. Il mondo degli influencer è sempre più vasto e  secondo una ricerca di Buzzoole il 29% dei post con hashtag promozionali (#ad) realizzati nel 2018 sono riconducibili a questo mercato. Al centro di questo fenomeno ci sono ovviamente i canali di comunicazione come Instagram, Youtube e Facebook. Qui gli influencer si muovono abilmente per promuovere abiti, scarpe, ristoranti e alberghi.

Chiara Ferragni, regina assoluta della moda

In principio fu Chiara Ferragni, che con il suo blog “The Blonde Salad” mostrava al pubblico i suoi look, creando l’inevitabile effetto del “dove l’hai comprato?”. I brand allora capirono che per conquistare un’ampia fetta di pubblico – soprattutto quella più giovane – era necessario accaparrarsi il consenso di blogger e youtuber.

 

Quello degli influencer è un mercato scoppiato negli ultimi dieci anni e destinato a lungo a far parlare di sé. Secondo Harper’s Bazar, ogni anno in Usa si spenderebbe più di un miliardo di euro per pubblicare post sponsorizzati sui blog più conosciuti. Le tariffe partirebbero dai 500 dollari e raggiungerebbero i 100.000 dollari per chi supera i 6 milioni di foll0wers.

Nella classifica italiana degli influncer del 2018 i primi posti sono occupati dall’intramontabile Ferragni (quasi 17 milioni di fans su Instagram, ogni suo post varrebbe 12mila dollari), seguita a ruota da ClioMakeUp, regina incontrastata del beauty che con i suoi video su Youtube ha conquistato oltre 1.270.000 iscritti, e dall’ex velina Elisabetta Canalis, che supera i due milioni di followers su Instagram.

Youtube, il nuovo regno della moda

Anche Yotube può contare su un vasto numero di influencer e i fashion vlogger sono ormai sempre più presenti, confermando la moda e il beauty come forze indiscusse. Uno youtuber di successo deve essere in grado di generare interazioni tra chi guarda e di far crescere il proprio canale in numero di iscritti e visualizzazioni dei video.

Le fashion vlogger più in voga

In questo caso l’analisi di Buzzoole incorona regine assoluto del fashion Eleonora Petrella (156.000 visualizzazioni medie e 134.000 nuovi iscritti nell’ultimo anno) e Nadia Tortorelli, meglio conosciuta come Nadia Tempest (99.000 seguaci solo nell’ultimo anno e una media di 154.000 views). Grazie ai loro consigli in fatto di outfit e shopping sono riuscite ad accaparrarsi una fetta sempre più ampia di pubblico.

Il futuro della moda è Youtube

Tra le nuove leve troviamo invece Gloria Schito (conosciuta come glojoined), che al grido di “Senza soldi ma alla moda”, dà consigli su abiti e scarpe da acquistare a prezzi low cost. Il suo canale ha raccolto 6.300 nuovi iscritti nell’ultimo anno, mentre i suoi video viaggiano sulle 8.000 visualizzazioni.

Sebbene il settore dei fashion vlogger sia ancora agli albori in Italia – negli Stati Uniti è ormai un trend affermato – questi numeri lasciano presagire un futuro roseo.

 

Photo Credit: Instagram

Back to top button
Privacy