"
Showbiz

Si gettano da un ponte schiantandosi al suolo: le immagini impressionanti [FOTO]

E’ una strage, sono a centinaia morti in strada. Si gettano da un un ponte schiantandosi al suolo. Le immagini che arrivano sono impressionanti e lo scenario è stato definito un cimitero a cielo aperto. Si tratti di topi. I corpi dei roditori senza vita o gravemente feriti, hanno riempito una strada di una piccolissima cittadina Olandese. Il villaggio conta infatti circa 700 abitanti e il numero delle vittime a  quattro zampe, sta per raggiungere quello dei cittadini stessi.

Sul fatto inquietante aleggia un forte mistero. Non è nota infatti la causa che abbia spinto centinaia di topi a suicidarsi, buttandosi a precipizio da un ponte. Sembra infatti che ciò che sta accadendo in questi giorni in Olanda, abbia dell’incredibile e risulti fortemente inspiegabile. In tanti hanno definito il fatto assurdo, eppure decine di immagini giunte direttamente da Hommerts, dimostrano che quello che sta accadendo è assolutamente reale. Centinaia di topi si schiantano a terra, gettandosi (pare di propria volontà) da un ponte. (Continua dopo la foto).

Photo Creditis Facebook

Le immagini scioccanti dei topi che si gettano dal ponte

Le immagini che arrivano dal piccolissimo villaggio olandese, mostrano come in pochi giorni siano stati trovati, morti o gravemente feriti, centinaia di topi, schiantati al suolo. Sono circa 500 i roditori rinvenuti. Le foto e le clip sconvolgenti, descrivono una macabra scena. Il fatto dimostrato dalle immagini di LC, pubblicate dallo Sneeker Nieuwsblad, è fortemente drammatico e testimoniano una angosciosa situazione alla quale, non si è riusciti ancora a dare risposte certe.

Le ipotesi avanzate dagli esperti

Secondo quanto raccontano le testimonianze raccolte dai quotidiani locali, gli oltre 500 topi si sarebbero gettati dal ponte dell’acquedotto che sovrasta la pista ciclabile. Come anticipato, tra morti e feriti, il numero dei topi finiti sull’asfalto comincia ad avvicinare quello degli abitanti (500 topi, contro 700 abitanti). Tutti continuano ad interrogarsi sullo scioccante accaduto. E benché non esistono ancora risposte certe, gli esperti intervenuti sul caso formulano le prime ipotesi sull’accaduto. Tra le ipotesi più accreditate al momento, una sostiene che il grande ‘suicidio di massa’ sia stato causato dall’utilizzo di fertilizzanti adoperati nei terreni circostanti al ponte. Altri suppongono invece, possa trattarsi si un allagamento nei terreni nei quali si trovava stanziata la colonia di topi. A momento però si tratta solo di ipotesi, nessuna delle quali pare sia stata realmente confermata. Ad oggi, quindi il caso scioccante è ancora avvolto nel mistero.

LEGGI ANCHE: Allerta in Italia: invasione specie pericolosa dalla puntura fatale. FOTO scioccanti

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy