"
NewsPrimo piano

Ettore Weber, domatore del circo Orfei: sbranato a Bari dalle tigri

Ettore Weber, 61 anni, era uno dei domatori del circo Orfei che, ieri sera, era giunto a Triggiano (nei pressi di Bari), per uno spettacolo. Poche ore prima dell’inizio dello show, è accaduta una tragedia del tutto inaspettata. Ettore Weber è morto a seguito alle ferite dei felini, a cui era molto affezionato e aveva dedicato la sua intera esistenza, le tigri. E’ morto per l’attacco di uno dei “suoi” animali, qualcosa a cui non aveva neanche mai pensato. Le ferite di Ettore Weber erano troppo gravi, a nulla sono valsi i soccorsi tempestivi del 118: il domatore è morto, poco dopo, in ospedale. 

Ettore Weber si occupava dell’addestramento di ben 4 tigri durante lo spettacolo circense. L’aggressione è iniziata da parte di una di loro, poi proseguita con gli altri tre felini. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il tutto dovrebbe essere avvenuto alle 20 di ieri sera, circa. Ettore Weber era molto conosciuto e stimato nell’ambiente del circo. Lui era un esperto domatore, tra i più bravi del mondo e, infatti, tutti sono sotto shock per la notizia dell’accaduto. Sua moglie, Loredana Vulcanelli, è anche lei una artista circense e, insieme, erano i proprietari del Circo Weber. 

Per Ettore Weber il suo viaggio finisce qui, per mano delle tigri, che considerava degli amici.

Back to top button
Privacy