"
News

Toscana: giovane trovato morto in un torrente, accanto a lui una mountain bike

Tragedia in Toscana, nel territorio di Carrara. Il cadavere di un giovane è stato trovato nel torrente Bagnone in zona del Castello Rosso di Ficola.

Accanto al cadavere, nel torrente, i soccorritori hanno rinvenuto una bicicletta. Sul posto sono intervenuti il 118, un’automedica Carrara, Pubblica assistenza Carrara, vigili del fuoco e carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione della tragedia, la vittima sarebbe caduta accidentalmente nel torrente che scorre lungo la stradina di collina. Si tratta di una località vicina al viadotto della strada dei marmi. Il ragazzo stava pedalando in sella ad una mountain bike.

Un passante, accortosi del dramma, ha dato l’allarme. Nella zona vi sono diversi vigneti. La salma è stata recuperata e trasportata all’obitorio. Fatale per il giovane potrebbe essere stato l’urto contro una pietra sul greto del torrente dopo il volo dalla bicicletta.

Ragazzina tocca un container e resta folgorata

(notizia del 3 luglio 2019) Tragedia sfiorata lunedì sera a Montalto alle Murelle, in località Montalto di Castro, provincia di Viterbo. Una ragazzina di dodici anni è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale San Paolo di Civitavecchia per essere rimasta folgorata dopo essersi appoggiata a un container.

Secondo una prima ricostruzione la dodicenne avrebbe avuto i piedi bagnati, ma la dinamica dell’incidente è ancora tutta da confermare. Sconvolti i presenti che hanno assistito alla scena e che hanno subito allertato i soccorsi, che sono arrivati velocemente e hanno trasportato d’urgenza la ragazza in ospedale. Al momento la dodicenne non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri della stazione locale, che hanno sequestrato il container e sequestrato il container.

Photo credits: Twitter

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy