"
Healthy & Beauty

Dieta dell’estate: come eliminare cellulite e chili di troppo

Se ancora non avete preparato le valigie per andare in vacanza e forse state pensando di rimanere a casa perchè, in costume non vi metterete mai, abbiamo la soluzione che fa per voi: la dieta dell’estate. Vero è che le avete provate tutte e tutte vi hanno deluso, ma che ne pensate se la dieta dura solamente una settimana? Si, avete capito bene, una sola e unica settimana. Una settimana di sacrifici, dove non potrete gustarvi quel gelato che amate tanto si, ma volete mettere la soddisfazione di vedervi di nuovo snelle e sopratutto senza cellulite?

La dieta dell’estate che vi fa perdere chili e cellulite

Ma cos’è esattamente la pannicolopatia edematofibrosclerotica – ovvero la cellulite, o lipodistrofia ginoide? Si tratta di un avvallarsi e rigonfiarsi dell’epidermide in presenza di accumuli sottocutanei, e in zone circoscritte come glutei, cosce e ventre. Le cause sono molteplici anche se si tratta ancora di un argomento abbastanza enigmatico, soprattutto dal momento che in medicina questo fenomeno è trattato solo come sintomo fisiologico (ovvero quando il problema è solamente estetico):

  • Sedentarietà;
  • Predisposizione personale;
  • Ritenzione e, di conseguenza, alimentazione non equilibrata

Possiamo combatterla e lo faremo con la dieta del riso e della mela. Valida per tutti i periodi dell’anno, questo regime alimentare consente di perdere nello specifico una media di 4-5 chili nel giro di una settimana. Si tratta di un modello ipocalorico, per cui è consigliato non procedere oltre i 7 giorni. Il nostro organismo ne beneficerà ricevendo un elevato apporto di vitamine e di fibre. Tra le raccomandazioni da tenere sempre a mente figurano quella di consultare sempre prima un nutrizionista od un dietologo prima di iniziare questa dieta o qualsiasi altra. Se si hanno patologie o si è in gravidanza non procedete. Integrate alla dieta l’assunzione di 2 litri di acqua al giorno ed un pò di esercizio fisico ( anche passeggiare va bene ).

Lunedì
Colazione: un bicchiere di latte, 1 fetta biscottata integrale, una galletta di riso, una mela, un caffè.
Spuntino: 2 mele.
Pranzo: 150 g di nasello al vapore, insalata mista e due gallette di riso.
Merenda: centrifugato di mele, banane e mirtilli.
Cena: 70 g di riso integrale con zucchine, un uovo sodo, una mela.

Martedì
Colazione: uno yogurt di riso con cereali integrali, una mela, 2 noci, un caffè.
Spuntino: una mela e un’arancia.
Pranzo: 70 g di riso basmati condito con olio a crudo, 100 g di bresaola, insalata mista.
Merenda: una mela, una banana
Cena: Due uova sode con broccoli bolliti e conditi con olio e limone, una mela.

Mercoledì
Colazione: un bicchiere di latte, 2 biscotti integrali, una galletta di riso, una mela, un caffè.
Spuntino: 1 mela
Pranzo: 100 g di petto di pollo alla piastra, spinaci lessi conditi con un cucchiaio di olio e limone, due gallette di riso.
Merenda: una mela e una pera.
Cena: peperoni ripieni di riso cotti al forno, 50 g di ricotta, una mela.

Giovedì
Colazione: uno yogurt magro con cereali integrali, 3 noci e una mela, un caffè.
Spuntino: una mela e un’arancia.
Pranzo: 100 g ricotta, insalata mista, due gallette di riso.
Merenda: una spremuta d’arancia, una mela.
Cena: 80 g di riso basmati con una porzione di pollo al curry, una mela.

Venerdì
Colazione: un bicchiere di latte, 2 fette biscottate integrali, una mela.
Spuntino: una mela e una pera.
Pranzo: 120 g bresaola e rucola condita con olio, sale e limone, due gallette di riso.
Merenda: una mela e un’arancia.
Cena: 80 g di risotto ai funghi, due finocchi, una mela.

Sabato
Colazione: uno yogurt di riso con cereali integrali, una mela, 3 noci.
Spuntino: una mela
Pranzo: 60 g di riso al pomodoro, broccoli cotti al vapore.
Merenda: una mela e una spremuta d’arancia.
Cena: minestrone di verdure, un uovo sodo, due gallette di riso.

Domenica
Colazione: un bicchiere di latte, 2 fette biscottate integrali, una mela, due noci.
Spuntino: una mela e una banana.
Pranzo: 60 g di risotto allo zafferano, insalata mista.
Merenda: due mele.
Cena: petto di tacchino alla piastra, spinaci lessi conditi con olio e limone, due gallette di riso.

Back to top button
Privacy