Buon compleanno Giorgio Armani: ecco tutti i look più iconici

La leggenda della moda Giorgio Armani compie oggi 85 anni. Sempre in perfetta forma e sulla cresta dell’onda, l’inarrestabile stilista non si ferma mai.

Buon compleanno Giorgio Armani!

Da quando la casa di moda del designer è decollata per la prima volta nel 1975, Armani è diventato famoso per la sua incalzante tradizione di rischiare quando si tratta di creare tendenze, specialmente nel caso del menswear. Lo stilista autodidatta Giorgio Armani ha creato un impero della moda dal nulla. Ora che l’italiano compie 85 anni, le domande su chi succederà al re della moda rimangono senza risposta.

Lo stilista italiano, nato nel nord, esattamente a Piacenza nel 1934, voleva diventare un medico, ma abbandonò la facoltà di medicina poiché aveva altri progetti. Dopo aver lavorato come vetrinista alla Rinascente di Milano e in seguito come assistente di Nino Cerruti al reparto menswear per creare la linea di moda uomo Hitman, che disegnò fino al 1970. Fu poi Sergio Galeotti a spingerlo a creare un proprio marchio e da allora lo stilista inesperto ha continuato a ravvivare il mondo della moda con un’eleganza senza tempo che lo ha collocato ai vertici dei grandi designer del XX secolo.

La stampa ama chiamare lo stilista “Re Giorgio”, notando che:

“come presidente, amministratore delegato e unico azionista della compagnia multimiliardaria da lui fondata nel 1975, Armani è lo stilista di moda più ricco del pianeta.” 

Tuttora alle redini della sua multinazionale, proprietario dell’impero mondiale della moda che porta il suo nome, sembra che Giorgio Armani rimanga un re nell’ambiente fashion.

Mentre celebra il suo 85 ° compleanno, il mondo della moda si chiede chi seguirà le sue orme. Parlando alla televisione italiana lo scorso anno, Armani ha citato i suoi nipoti come possibili eredi. Ma in un’intervista al Financial Times di circa due anni fa, Armani aveva dichiarato che non aveva intenzione di lasciare il mondo del business. “La mia vita è il mio lavoro”, aveva detto alla stampa. E si vede, visto che alla sua veneranda età re Giorgio sforna collezioni di alta moda e crea dal suo estro capi che rimarranno nel tempo.

In questo giorno particolare auguriamo di tutto cuore un felice compleanno a questo designer che non ha mai avuto una battuta d’arresto e che si è sempre reinventato. Festeggeremo commemorando alcuni dei suoi momenti più indimenticabili sulle passerelle nel corso degli anni, con le immagini di alcuni dei suoi abiti più iconici di tutti i tempi.

Iniziamo con uno degli abiti più costosi della storia, quello indossato da Cate Blanchett agli Oscar 2007: una cascata di Swarovski color canna di fucile per un tubino monospalla.

Michelle Hunziker a Sanremo 2018 con uno degli abiti firmato Armani Privè

La Star Penelope Cruz durante gli Academy Awards con un impalpabile abito color pervinca.

 

Richard Gere nel film “American Gigolò”, questa è stata la prima di una lunga serie di collaborazioni con il mondo del cinema.

Naomi Watts al festival del cinema di Venezia 2018

Una bellissima Julia Roberts  in occasione della sua vittoria agli Oscar e ai Golden Globe.

 

 

 

Comments

comments